Le dichiarazioni di Wozniacki e Ostapenko dopo le loro vittorie sofferte

Caroline Wozniacki ha dovuto faticare più del previsto contro Jana Fett, salvando 2 matchpoint sotto 1-5 15-40 nel terzo set, mentre una Ostapenko non al massimo della forma ha lasciato per strada un set contro Ying Ying Duan.

di Andrea Lombardo

Nella conferenza stampa dopo il rocambolesco match contro la croata Fett, in cui si è trovata per due volte ad un punto dalla sconfitta, la danese ha dichiarato: “Onestamente sui due matchpoint credevo di essere già fuori dal torneo. Sul suo primo matchpoint la prima di servizio è uscita di pochi centrimentri, e sarebbe stato un ace. Sul 30-40 invece ha servito una buona seconda, ma sono riuscita a rispondere e ad allungare lo scambio. Devo ammettere di essere stata molto fortunata.”

Nonostante la prestazione a tratti scadente, Wozniacki rimane positiva per i match a venire: “Sono orgogliosa della mia rimonta, sono rimasta concentrata. Proprio quando stavo per essere sconfitta, ho iniziato a giocare bene mostrando il tennis che avrei voluto.”

Jelena Ostapenko in corsa agli Australian Open 2018
Jelena Ostapenko in corsa agli Australian Open 2018

Anche Jelena Ostapenko non ha avuto vita facile nel match di secondo turno contro la cinese Ying Ying Duan.
La lettone, dopo aver vinto il primo set, ha ceduto il secondo ma riuscendo comunque ad avere la meglio per 6-4 al terzo set.
“Non ho iniziato la partita nel migliore dei modi, ma andando avanti ho giocato sempre meglio. Devo dar credito anche alla mia avversaria, ha giocato molto bene. Per me non è stato facile ma ho lottato fino all’ultimo punto.”
Le è stato anche chiesto se crede di essere una delle favorite per la vittoria finale, e a tale proposito ha risposto: “Sinceramente sto cercando di non pensare a questo, voglio concentrarmi su ogni singola partita, cercando di dare il meglio in ogni match.”

Al terzo turno Wozniacki affronterà Kiki Bertens, mentre la lettone affronterà Anett Kontaveit.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Enzo D'Agostino - 3 anni fa

    Complimenti per la vittoria.ciao

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonella Barletta - 3 anni fa

    Luigi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy