Boris Becker: “Il tennis non finirà dopo i Big 3”

Boris Becker: “Il tennis non finirà dopo i Big 3”

Secondo il tedesco, sei volte campione Slam, la NextGen ha bisogno di tempo. “Ma in loro io vedo dei degni eredi”.

di Lorenzo Marini, @marinilorenzo21

In una recente intervista l’ex campione tedesco Boris Becker ha fatto una previsione su chi potrebbe essere il prossimo giocatore sulla cima del tennis mondiale. Per il sei volte campione Slam la NextGen ha ancora bisogna di tempo: i Big 3 infatti hanno dominato anche questa stagione tennistica e i tornei del Grande Slam se li sono divisi Novak Djokovic e Rafael Nadal. Ma, presto o tardi che sia, per il tedesco il tennis continuerà a vivere anche dopo il ritiro dei tre dominatori: “Quando finisce un’era di grandi giocatori pensiamo che sia la fine del tennis ma subito dopo c’è una nuova generazione” ha affermato Becker a The Weekend Australian.

Sicuramente il tennis ne risentirà inevitabilmente ma in Zverev, Thiem e Tsitsipas possiamo trovare dei degni eredi: “Il tennis ha degli ottimi giovani, il futuro è loro” continua Becker: “Oltre Zverev e Thiem ci sono anche De Minaur e Shapovalov, che sono ottimi giocatori. Non dimentichiamoci di Nick Kyrgios che rimane un gran giocatore” conclude il tedesco che anche lui ha fatto parte di una generazione di campioni poi sostituiti da nomi quali Agassi e Sampras e sarà sicuramente così dato che piano a piano stanno sbocciando tutti a loro modo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy