Gianluca Moscarella provvisoriamente fermato dall’Atp

Gianluca Moscarella provvisoriamente fermato dall’Atp

Dopo quanto accaduto durante il Challenger di Firenze, l’Atp ha aperto un’inchiesta formale. L’arbitro Gianluca Moscarella, in attesa di indagini future, è stato temporaneamente sospeso.

di Antonio Sepe

Pessime notizie per il giudice di sedia italiano Gianluca Moscarella, protagonista in negativo al Challenger di Firenze. Era solo questione di tempo, ma chiunque avrebbe immaginato un intervento dell’Atp, che infatti ha diramato un comunicato nel quale afferma la sospensione a titolo provvisorio di Moscarella, in attesa di chiarimenti sull’accaduto. Ricordiamo che l’arbitro italiano ha attirato le luci dei riflettori inizialmente per un dialogo surreale durante il match tra Sousa e Della Valle, dove incitava il tennista portoghese a chiudere in maniera rapida l’incontro visto l’eccessivo caldo. In seguito, Moscarella si è reso protagonista di un atto ben più grave in quanto ha rivolto delle vere e proprie avances ad una ballgirl, con ogni probabilità minorenne, chiedendole se fosse stesse patendo il caldo ma alludendo a ben altro.

Di seguito il comunicato ufficiale dell’Atp: “Siamo a conoscenza di una serie di dissidi che hanno coinvolto l’arbitro Gianluca Moscarella durante una partita tra Pedro Sousa ed Enrico Dalla Valle all’evento ATP Challenger Tour a Firenze la scorsa settimana. Moscarella è stato immediatamente allontanato dal torneo quando la questione è stata portata alla luce ed è stata avviata un’indagine completa. Nel frattempo, Moscarella è stato momentaneamente sospeso dai suoi doveri come ufficiale ATP.”

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniela Fiorelli - 2 mesi fa

    Comportamento esecrabile, spero in una severa punizione ( e mi riferisco in particolare alla squallida battuta verso la ragazzina)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniela Fiorelli - 2 mesi fa

    Comportamento esecrabile, spero in una severa punizione ( e mi riferisco in particolare alla squallida battuta verso la ragazzina)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniela Fiorelli - 2 mesi fa

    Comportamento esecrabile, spero in una severa punizione ( e mi riferisco in particolare alla squallida battuta verso la ragazzina)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Daniela Fiorelli - 2 mesi fa

    Comportamento esecrabile, spero in una severa punizione ( e mi riferisco in particolare alla squallida battuta verso la ragazzina)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniela Fiorelli - 2 mesi fa

    Comportamento esecrabile, spero in una severa punizione ( e mi riferisco in particolare alla squallida battuta verso la ragazzina)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniela Fiorelli - 2 mesi fa

    Comportamento esecrabile, spero in una severa punizione ( e mi riferisco in particolare alla squallida battuta verso la ragazzina)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Daniela Fiorelli - 2 mesi fa

    Comportamento esecrabile, spero in una severa punizione ( e mi riferisco in particolare alla squallida battuta verso la ragazzina)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Daniela Fiorelli - 2 mesi fa

    Comportamento esecrabile, spero in una severa punizione ( e mi riferisco in particolare alla squallida battuta verso la ragazzina)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Daniela Fiorelli - 2 mesi fa

    Comportamento esecrabile, spero in una severa punizione ( e mi riferisco in particolare alla squallida battuta verso la ragazzina)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Michele Pretolani - 2 mesi fa

    Per chi non lo sapesse prima di commentare la cosa più grave non è stato il coaching… Per quanto mancasse di rispetto a Dalla Valle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Michele Pretolani - 2 mesi fa

    Per chi non lo sapesse prima di commentare la cosa più grave non è stato il coaching… Per quanto mancasse di rispetto a Dalla Valle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Michele Pretolani - 2 mesi fa

    Per chi non lo sapesse prima di commentare la cosa più grave non è stato il coaching… Per quanto mancasse di rispetto a Dalla Valle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Michele Pretolani - 2 mesi fa

    Per chi non lo sapesse prima di commentare la cosa più grave non è stato il coaching… Per quanto mancasse di rispetto a Dalla Valle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Michele Pretolani - 2 mesi fa

    Per chi non lo sapesse prima di commentare la cosa più grave non è stato il coaching… Per quanto mancasse di rispetto a Dalla Valle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Michele Pretolani - 2 mesi fa

    Per chi non lo sapesse prima di commentare la cosa più grave non è stato il coaching… Per quanto mancasse di rispetto a Dalla Valle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Michele Pretolani - 2 mesi fa

    Per chi non lo sapesse prima di commentare la cosa più grave non è stato il coaching… Per quanto mancasse di rispetto a Dalla Valle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy