Jelena Ostapenko torna a stupire battendo Garbine Muguruza

Jelena Ostapenko torna a stupire battendo Garbine Muguruza

Scontro tra vincitrici slam quello andato in scena ieri a Wuhan, con la lettone che ha battuto la numero uno del ranking Wta.

di Alex Bisi, @AlexBillyBisi

Jelena Ostapenko mette a segno una bella vittoria nel match dei quarti di finale del torneo di Wuhan, battendo in rimonta la numero uno del ranking Garbine Muguruza.

Dopo aver perso il primo set, ha vinto il secondo e recuperato un break nel terzo chiudendo il match con il punteggio di 1-6 6-3 6-2.

La lettone, vincitrice a Parigi e la scorsa settimana a Seoul ha messo in mostra tutta la sua grinta e il suo gioco d’attacco nel match contro la spagnola vincitrice di Wimbledon.

“A volte le cose girano meglio quando sei poco allenata. Capita di preparare un torneo ed uscire subito, son arrivata qui dopo il torneo di Seoul senza sapere cosa aspettarmi. Match dopo match ho giocato sempre meglio e oggi mi trovo in semifinale.

La spagnola, che gioca da un po’ di tempo con una vistosa fasciatura alla coscia, ha chiesto un medical time out durante il match, ma ha detto che è stato il gioco aggressivo della sua avversaria a far la differenza.

“Ha giocato in modo aggressivo, ha scelto bene quando attaccare e alla fine ha meritato la vittoria” ha dichiarato Garbine a fine incontro.

Mentre usciamo con questo articolo la corsa della giovane lettone si è interrotta contro Ashleigh Barty, altra  giocatrice molto in forma in questo torneo che ha eliminato nell’ordine Konta, Radwanska, Pliskova e proprio oggi la Ostapenko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy