San Pietroburgo e altre cinque città sono candidate a ospitare le Wta Finals dal 2019

L’ultimo torneo della stagione si terrà fino al 2018 compreso a Singapore, poi cambierà destinazione. La metropoli russa è in pole position.

di Redazione Tennis Circus

A partire dal 2019 le Wta Finals cambieranno sede. In lizza per ospitare il prestigioso torneo che chiude la stagione e che vede le sfide delle prime otto classificate nel Ranking Wta ci sono ben sei città. Una delle più favorite è San Pietroburgo, che già ospita due eventi indoor: il Wta Premier St. Petersburg Ladies’ Trophy, tra gennaio e febbraio presso la Sibur Arena e il torneo Atp St. Petersburg Open, a settembre.

“Speriamo di essere scelti – ha dichiarato Natalia Kamelzon a SportExpress, direttore del torneo russo – ci teniamo tanto e faremo di tutto per ospitare le otto giocatori più forti del mondo”. Le altre cinque candidate sono: tre città cinesi, la città inglese Manchester e un’altra ancora non rivelata. Le Wta Finals si tengono nel Singapore indoor stadium dal 2014.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy