Serena Williams scrive a Oracene: “Cara mamma, promettimi di aiutarmi con mia figlia. Un giorno vorrei avere la tua forza”

Serena Williams scrive a Oracene: “Cara mamma, promettimi di aiutarmi con mia figlia. Un giorno vorrei avere la tua forza”

L’ex n. 1 del mondo scrive su Reddit (il social co-fondato dal marito Alexis Ohanian) una toccante lettera alla madre dopo la nascita della piccola Alexis Olympia: “Hanno detto di me che sono un uomo, che mi sono dopata… Ma sono felice del mio corpo forte e muscoloso, sono fiera di essere una donna nera. Spero di insegnare questi valori a mia figlia così come tu li hai insegnati a me”.

di Michele Alinovi, @MicheleAlinovi1

Oggi Serena Williams ha scritto su Reddit una bellissima e commovente lettera a mamma Oracene, che insieme a papà Richard, l’ha aiutata a diventare forse la tennista più grande di sempre. Ecco la traduzione:

«Cara Mamma,

Sei una delle donne più forti che conosca. Stavo guardando mia figlia (Mio Dio, ho una figlia!) e ha le mie braccia e le mie gambe! Le mie stesse gambe, il mio stesso corpo forte, muscoloso, potente e fantastico. Non so come reagirei se sapessi che dovrà fare fronte alle stesse cose che ho passato io da quando avevo 15 anni.

Hanno detto che sono un ‘uomo’ perché sembro molto forte esteriormente. Hanno detto che mi dopo (No, ho sempre avuto fin troppa integrità morale per comportarmi in modo disonesto per garantirmi un vantaggio). Hanno detto che non posso fare parte dello sport femminile – che sono più simile agli uomini – perché sembro molto più forte di tante altre donne (No, semplicemente lavoro sodo e sono nata con questo gran corpo muscoloso, e sono fiera di averlo). 

Mamma, io non so come hai fatto a non prendertela e non arrabbiarti mai contro tutti quei giornalisti, presentatori, persone e veri e propri hater che sono stati spesso così ignoranti da non capire il potere di una donna di colore. 

Sono orgogliosa che insieme siamo state capaci di mostrare loro come appaiono certe donne. Non siamo tutte uguali: siamo formose, forti, muscolose, alte, piccole, ma siamo anche la stessa cosa. Siamo donne e orgogliose di esserlo!

Hai una gran classe, spero tanto di essere alla tua altezza. Ci sto provando, con tutte le mie forze, e Dio per il momento non mi ha abbandonato. Ho ancora una lunga strada da fare, ma per ora grazie.

Grazie per essere il grande esempio di cui avevo bisogno per resistere e superare tutti gli ostacoli, che ora vedo più come sfide – sono quelle che mi piacciono. Vorrei insegnare alla mia bambina Alexis Olympia le stesse cose che mi hai insegnato tu, e avere la stessa forza che tu hai avuto.

Promettimi, Mamma, che continuerai ad aiutarmi. Non sono sono sicura di essere mite, paziente e forte così come tu lo sei ora. Spero di esserlo un giorno. Ti voglio tanto bene.

La più giovane delle tue quattro figlie,

Serena»

Schermata 2017-09-19 alle 23.01.27

 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Anna Ottonello - 2 anni fa

    Bellissima♥️

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tiziana Cuffari - 2 anni fa

    Serena <3

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Camolli Marco - 2 anni fa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Enrico Carrossino - 2 anni fa

    il naso è uguale… la williams cmq, pur non essendo bellissima, ha il suo perchè

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Samantha Casella - 2 anni fa

      Da farci la firma

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Paola Brescia - 2 anni fa

    Lettera meravigliosamente sincera ❤

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Abass Zesay - 2 anni fa

    Nice pic

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy