Stagione finita per Kei Nishikori

Stagione finita per Kei Nishikori

Dopo Djokovic e Wawrinka, anche Nishikori annuncia di aver finito anzitempo la stagione a causa di un infortunio al polso.

di Antonio Sepe

Dopo gli annunci di Djokovic e Wawrinka, purtroppo é toccato anche a Nishikori chiudere la stagione prima del previsto. Il numero nove del ranking, che questa settimana ha dato forfait al torneo di Cincinnati, ha spiegato che la causa di questa sua decisione é un problema al polso, che aveva già caratterizzato la stagione del nipponico, il quale aveva perso diverse posizioni in classifica proprio a causa di questo infortunio che non gli aveva permesso di esprimere il suo miglior tennis.

Come si può evincere da quanto pubblicato dal manager di Nishikori, durante un allenamento a Cincinnati, Kei ha sentito uno schiocco nel polso mentre stava servendo. Lui ed il suo team sono perciò andati all’ospedale per prendere appuntamento con uno specialista, che aveva già collaborato in passato con diversi giocatori di Baseball. Ciò che hanno evidenziato gli esami, però, é stato evidente e gli specialisti del settore non hanno potuto far altro che confermare: si trattava di uno strappo ad uno dei tendini.

Rimaneva quindi da sciogliere un solo dubbio: chirurgia sì o no? Alla fine la scelta non é ricaduta sulla chirurgia e quindi Nishikori si ritirerà da tutti i tornei nel 2017, ma non farà appello ai chirurghi. Infine, sempre come si può comprendere da quanto dichiarato dal manager del giocatore, Nishikori si allenerà duramente per essere pronto in vista del 2018.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy