Tanto rumore per nulla: L’analisi di Simon Reed dell’esordio di Novak Djokovic

Tanto rumore per nulla: L’analisi di Simon Reed dell’esordio di Novak Djokovic

Il commentatore Simon Reed ha giudicato troppo “rumoroso” l’atteggiamento del numero uno Novak Djokovic nel suo match d’esordio

di Alex Bisi, @AlexBillyBisi

Mentre usciamo con questo articolo Novak Djokovic è in campo contro Jo-Wilfried Tsonga, al primo turno il serbo ha eliminato Mitchell Krueger e, secondo il commentatore di Eurosport  Simon Reed, ha esasperato il suo sforzo.

“Se sei al quinto set contro Rafa Nadal, tutto questo rumore è comprensibile, ma contro un qualificato  come il suo avversario no. E’ stato un bel match a parte l’atteggiamento di Djokovic in alcune fasi.”

Effetto dolby a parte, Novak Djokovic è contento di incontrare nuovamente il francese.

“E’ bello rivederlo, ha lottato contro degli infortuni e sta giocando bene, mi fa piacere ritrovarci qui dopo 11 anni dalla nostra finale. Serve bene, colpisce forte, so cosa aspettarmi e penso di esser preparato a ciò che mi aspetta.”

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto Larghi - 5 mesi fa

    Novak non riesce a fare ciò che vorrebbe e di conseguenza è un po’ frustrato. Ma non offende nessuno, ce l’ ha con sé stesso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mary Corcetti - 5 mesi fa

    questo e’ il commento che ho mandato a Reed:

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sabrina Barbon - 5 mesi fa

    Che si metta lui in campo, racchetta in mano e occhi addosso di chi è pronto a metterti in croce per ogni cosa, che vinca o perda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ida Pellegrino - 5 mesi fa

    Sempre a criticare Djokovic. Rosicano malamente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy