ATP Challenger Genova: super Mager! Zeppieri vince il derby azzurro

ATP Challenger Genova: super Mager! Zeppieri vince il derby azzurro

Il ligure sconfigge Caruso, maratona Munar: vince in tre con Berlocq; Vavassori a un passo dell’impresa

di Filippo Gallino, @Pheeling7

Secondo giorno al Circolo Valletta Cambiaso di Genova in diretta dall’AON Open Challenger. Munar vince il match più lungo del giorno, Zeppieri continua a vincere. Vavassori dura un set e mezzo e si arrende all’esperienza di Hanfmann, out anche Pellegrino. 

NUOVI ARRIVI – Sono arrivate le star del torneo: oggi sul prato della Valletta si sono avvistati i primi quattro del seeding: gli azzurri Lorenzo Sonego e Marco Cecchinato (numero 1 e 3 del tabellone), assieme ad altri due top come Philpp Kohlschreiber e Albert Ramos Vinolas. Tutti e quattro giocheranno sul centrale a partire da domani pomeriggio.

GLI ITALIANI – Solido e performante Giulio Zeppieri, oggi impegnato nel derby azzurro contro Lorenzo Giustino: il classe 2001, complice anche un avversario molto falloso, ha vinto ancora in due set dopo una grande prova al servizio. Micidiale l’ultimo game, con tre ace su quattro messi a segno. Sempre sul centrale uno spento Andrea Pellegrino non è riuscito ad imporsi con l’esperto Thiago Monteiro, testa di serie numero 8 del torneo: già ieri era apparso nervoso prima di vincere per ritiro dell’avversario. Match di cuore per Andrea Vavassori, wild card proveniente dalle qualificazioni: di fronte a Yannick Hanfmann ha portato a casa il primo set sbagliando molto poco per poi proseguire sulla stessa lunghezza d’onda fino alla metà del secondo, in cui il tedesco ha usufruito del break per dilagare nell’ultimo e decisivo parziale. Gianluca Mager capitalizza quanto di buono fatto ieri contro Lenz, portandosi a casa lo scalpo di Salvatore Caruso in sessione serale: il ligure è certamente uno dei più positivi del torneo finora

ALTRI – La più bella partita del giorno si è giocata sul Campo 1, in cui Carlos Berlocq e Jaume Munar (NextGen spagnolo) si sono dati battaglia per 3 ore e 14 minuti: scambi lunghi, corse a perdifiato, tweener, di tutto. Alla fine il baby iberico l’ha portata a casa con grande testa e maturità, ma Berlocq ha lasciato il cuore in campo. Esce di scena Thomaz Bellucci, fuori contro un ottimo Alex Molcan, finora sorpresa positiva del torneo; sorpresa negativa invece Kimmer Coppejans, che viene eliminato da un eccellente Bernabé Zapata Miralles: lo spagnolo come ieri ha sbagliato pochissimo e aspetta il vincente di Musetti-Kohlschreiber. Avanti Guido Andreozzi, bravissimo a rimontare un Sebastian Ofner vivace solo per un set. Taro Daniel, terraiolo nippoamericano, ha dovuto impiegare più tempo del dovuto per sconfiggere un Mohamed Safwat in grande spolvero. Alejandro Davidovich Fokina, talento spagnolo classe 2000, stupisce ed esalta il pubblico di Genova con un sontuoso 6-0 6-4 al veterano Viktor Galovic: prestazione superlativa in risposta, contro un big server come il croato.

Appuntamento a domani, giornata di match davvero imperdibili: Lorenzo Musetti e Philipp Kohlschreiber con tutta probabilità daranno vita ad un grande spettacolo di tennis. Sarà anche il turno di Federico Gaio contro Albert Ramos Vinolas e di Marco Cecchinato, impegnato contro l’argentino Federico Coria.

RISULTATI – Day 2 (in grassetto gli italiani)

[W] Zeppieri b. [12] Giustino 6-3 6-2
Zapata Miralles b. [15] Coppejans 6-2 6-4
[10] Andreozzi b. Ofner 4-6 6-3 6-0
[7] Munar b. Berlocq 3-6 7-6(1) 6-4
[11] Davidovich Fokina b. Galovic 6-0 6-4
[14] Daniel b. Safwat 6-3 5-7 6-4
[8] Monteiro b. [W] Pellegrino 6-3 6-4
Mager b. [9] Caruso 7-6(4) 6-2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy