Al via i tornei di Vienna e Basilea. Thiem e Federer alla guida dei due tabelloni

Al via i tornei di Vienna e Basilea. Thiem e Federer alla guida dei due tabelloni

La lunga tradizione dei tornei indoor di Vienna e Basilea è ai nastri di partenza. Dominic Thiem da una parte e Roger Federer dall’altra, sono a capo dei tabelloni principali. Nella storica capitale, assieme all’austriaco, ci saranno Dimitrov, Isner, Anderson, Fognini e Coric; in Svizzera, oltre al padrone di casa, Cilic, Zverev, Wawrinka, Cecchinato e Seppi.

di Giuliana Cau

L’austriaco Dominic Thiem è a capo del seeding nell’ATP 500 di Vienna, che lo scorso anno è stato vinto dal transalpino Lucas Pouille. Davanti al pubblico di casa il giocatore austriaco cercherà il primo titolo a livello indoor, ma avrà di fronte a se un giocatore mai sottovalutabile come Richard Gasquet. Al secondo turno potrebbe verificarsi un altro incrocio con un francese, ovvero Jo-Wilfried Tsonga, oppure con il big server Sam Querrey. Ai quarti, il finalista degli Open di Francia, potrebbe sfidare Kei Nishikori; in semifinale invece uno tra Grigor Dimitrov e Fabio Fognini. Il ligure, le cui condizioni atletiche sembrano ancora precarie, esordirà dapprima con Damir Dzumhur, per poi incrociarsi con Felix Auger-Aliassime o Marton Fucsovics. Solo qualificati (per sua fortuna o sfortuna non si sa) sulla strada di Grigor Dimitrov. Nella parte bassa del tabellone Kevin Anderson affronterà Nikoloz Basilashvili, recente vincitore del torneo di Pechino. Al secondo turno il sudafricano potrebbe vedersela con un big server come Milos Raonic o Jurgen Melzer (all’ultimo torneo in carriera e al quale infatti è stata concessa un wild card), poi Borna Coric ai quarti e uno tra John Isner e Kyle Edmund in semifinale; si presenta, a tal proposito, come interessante il match di primo turno tra il britannico e Diego Schwartzman. In ultimo, il campione in carica Pouille troverà all’esordio il sempreverde Philipp Kohlschreiber.

IL TABELLONE UFFICIALE DEL VIENNA OPEN:

(1) Thiem, Dominic/ Gasquet, Richard
Tsonga, Jo-Wilfried/ Querrey, Sam
Khachanov, Karen/ (WC) Novak, Dennis
Tiafoe, Frances/ (5) Nishikori, Kei

(3) Dimitrov, Grigor/ Qualifier
Qualifier/ Qualifier
Fucsovics, Marton/ (WC) Auger-Aliassime, Felix
Dzumhur, Damir/ (7) Fognini, Fabio

(8) Edmund, Kyle/ Schwartzman, Diego
Verdasco, Fernando/ Qualifier
(SE) Monfils, Gael/ Johnson, Steve
Chung, Hyeon (4)/ Isner, John

(6) Coric, Borna/ Ramos-Vinolas, Albert
Kohlschreiber, Philipp/ Pouille, Lucas
Raonic, Milos/ (WC) Melzer, Jurgen
Basilashvili, Nikoloz/ (2) Anderson, Kevin RSA

Lucas Pouille, ATP Vienna Champion 2017
Lucas Pouille, 2017 ATP Vienna Champion

Nella serata di martedì 23 Ottobre inizierà, sul rinnovato campo centrale di Basilea ora dotato di 10 mila posti a sedere, la difesa del titolo per il beniamino di casa Roger Federer. L’otto volte campione, a caccia del nono titolo su 18 partecipazioni, esordirà con Filip Krajinovic, già battuto in maniera netta, quest’anno, a Indian Wells. Al secondo turno l’elvetico potrebbe trovarsi di fronte, ancora una volta, John Millman. Per il numero 3 del mondo potrebbe essere una ghiotta occasione per vendicare la brutta sconfitta subita agli US Open. Ai quarti, Federer, si vedrà opposto a Jack Sock, turno che si presenta non troppo preoccupante sulla carta, considerata la stagione davvero deludente, in questo 2018, dello statunitense. L’americano affronterà, dal canto suo, al primo turno Ernests Gulbis, approdato di diritto nel tabellone grazie allo special exempt, frutto della finale raggiunta (in corso di svolgimento) a Stoccolma. In semifinale il basilese potrebbe incappare in Stefanos Tsitsipas o Daniil Medvedev, quest’ultimo affrontato e battuto da Roger in tre set, non meno di due settimane fa a Shanghai. Saranno due gli azzurri al via: Andreas Seppi, che aprirà la sua corsa con un qualificato, e Marco Cecchinato che se la vedrà con la wild card locale Henri Laaksonen. Marin Cilic, campione nel 2016, avrà un primo turno scomodo con Denis Shapovalov. Il croato annovera sulla sua strada anche Alexander Zverev, probabile avversario in semifinale che, al primo turno, incrocerà Robin Haase. A chiudere il cerchio l’altro, amatissimo, beniamino di casa Stanislav Wawrinka, che sfiderà Adrian Mannarino.

IL TABELLONE UFFICIALE DEL SWISS INDOOR OPEN:

(1) Federer, Roger/ Krajinovic, Filip
Struff, Jan-Lennard/ Millman, John
Mayer, Leonardo/ Simon, Gilles
(SE) Gulbis, Ernests/ (5/WC) Sock, Jack

(4) Tsitsipas, Stefanos/ Chardy, Jeremy
Gojowczyk, Peter/ Jarry, Nicolas
Qualifier/ Seppi, Andreas
Marterer, Maximilian/ (7) Medvedev, Daniil

(6) Cecchinato, Marco/ (WC) Laaksonen, Henri
(WC) Fritz, Taylor/ Qualifier
Qualifier/ Harrison, Ryan
Shapovalov, Denis/ (3) Cilic, Marin

(8) Bautista Agut, Roberto/ Sousa, Joao
Wawrinka, Stan/ Mannarino, Adrian
Qualifier/ Ebden, Matthew
Haase, Robin/ Zverev, Alexander GER

Roger Federer, 2017 Swiss indoor Champion
Roger Federer, 2017 Swiss indoor Champion
6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giotto Marchi - 2 anni fa

    Vai Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nico Nikko - 2 anni fa

    Sempre sul pezzo la nostra brava Giuliana !!! Ma proprio Gasquet doveva beccare ??? Nooooo !!! Allez Richard !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giuliana Cau - 2 anni fa

      Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Nico Nikko - 2 anni fa

      Giuliana ha perso anche da Edmund ieri …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Giuliana Cau - 2 anni fa

      Nico Edmund ha proprio vinto il torneo; vuol dire che era il suo momento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Nico Nikko - 2 anni fa

      Si si …

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy