Atp Anversa: Kyle Edmund rimonta un set a Monfils e conquista il primo titolo in carriera

Vittoria in rimonta per il britannico, che si aggiudica secondo e terzo set al tie-break e si impone ai danni di Monfils. Primo titolo in carriera per Edmund, che finora aveva disputato una sola finale, a Marrakech, perdendo contro Andujar.

di Antonio Sepe

In un’annata da incorniciare, arriva anche il primo titolo in carriera per Kyle Edmund, che dopo la semifinale raggiunta agli Australian Open ed un ranking che vede stazionare il britannico in Top 15, si aggiunge alle soddisfazioni che il 23enne si è tolto quest’anno. Dopo aver perso a Marrakech, nell’atto conclusivo del torneo contro Pablo Andujar, Edmund è riuscito a raggiungere un altra finale a livello Atp in questa stagione, vincendo appena due match per riuscirci, ma battendo comunque giocatori del calibro di Gasquet e Ramos. Infine, nella giornata odierna, grazie all’ottima prestazione che gli ha permesso di sconfiggere in rimonta Gaël Monfils, il tennista britannico ha messo in bacheca il primo trofeo della sua carriera ed ha guadagnato una posizione in classifica, superando Fabio Fognini e salendo alla 14ª piazza.

Davvero equilibrata la finale quest’oggi, con il nativo di Johannesburg che si è imposto solamente dopo due ore e mezza di gioco ed ha dovuto faticare parecchio per conquistare la vittoria. Il primo set è infatti terminato 6-3 in favore di Monfils, che ha giocato oggettivamente meglio e si è portato avanti nel punteggio. Nel secondo set, invece, nonostante Edmund abbia avuto diverse occasioni per chiudere anzitempo, è riuscito a farlo solo il tie-break, per 7 punti a 2. Infine, nel parziale decisivo non ci sono stati break e, ancora con il tie-break a decidere le sorti, ad avere la meglio è stato il tennista britannico, che ha chiuso 7-4 ed ha conquistato il titolo. Davvero pessimo il bilancio di Monfils per quanto riguarda le finali, con sette vittorie e ben ventuno sconfitte, ma comunque questo risultato frutterà al francese ben cinque posizioni guadagnate nel ranking. 

PRIMO SET- Pronti, partenza, via e subito break di Monfils, che si aggiudica i primi tre giochi del match e si porta avanti di un break fin da subito. Nonostante i tentativi di Edmund di impensierire il suo avversario al servizio, il francese con la battuta è devastante e non concede nulla, anzi è proprio che si conquista un’altra opportunità di break, che in realtà è un set point poiché arriva sul 5-2 in suo favore. Niente da fare però per Monfils, che non riesce a sfruttare l’occasione, ma chiude comunque nel gioco seguente, assicurandosi il primo set in mezz’ora e con il punteggio di 6-3. Qualche errore di troppo per il tennista parigino, che però ha servito piuttosto bene e si è destreggiato egregiamente anche in risposta. Gael-Monfils

SECONDO SET- Costretto alla rimonta, Edmund inizia il secondo parziale con uno spirito diverso e, dopo quattro giochi, è già avanti di un break. Monfils, però, dopo aver mancato una palla per il controbreak immediato nel quinto game, si fa perdonare nel seguente turno di risposta e ristabilisce la parità. La chance clamorosa per Edmund di mettere in discesa il set arriva e corrisponde a ben quattro palle break, avute nell’ottavo game, che lo avrebbero portato a servire per il match, che però il britannico non sfrutta. Tie-break, dunque, e dominio di Kyle Edmund, che mette a segno 7 punti contro i 2 di Monfils ed indirizza il match al terzo set.

Kyle Edmund
Kyle Edmund

TERZO SET- Nella frazione di gioco decisiva, non ci sono stati break per dodici games, ma solamente palle break, due a testa. Se Monfils ha avuto le due opportunità all’inizio, appena nel secondo gioco, Edmund invece si è reso pericoloso nel nono gioco, sul 4 pari, e dunque i rimpianti per non averle convertite in quanto sarebbe andato a servire per il match sono maggiori. Ancora tie-break dunque a decidere le sorti dell’incontro, e ancora Edmund che si conferma cinico nei momenti chiave. Il mini-break che fa la differenza è quello che il britannico si aggiudica nell’ottavo punto, grazie al quale chiude 7-4 e conquista il primo titolo in carriera.

Atp Anversa – Finale

[1] K. Edmund b. [6] G. Monfils 3-6 7-6 [2] 7-6 [4]

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pietro Vadalà - 2 anni fa

    Vittoria challenge x Fabbiano e Baldi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy