Atp Cincinnati, trionfa Grigor Dimitrov

Atp Cincinnati, trionfa Grigor Dimitrov

Il bulgaro supera Nick Kyrgios in due set (6-3 7-5) e conquista il primo Master 1000 della sua carriera.

di Marco Castro, @marcocastro2906

È Grigor Dimitrov il campione del Western & Southern Open 2017. A Cincinnati il bulgaro batte in finale Nick Kyrgios con il punteggio di 6-3 7-5 e mette in bacheca il suo primo Master 1000 in carriera. Per lui si tratta del terzo titolo stagionale.

PRIMO SET – I primi games dell’incontro scorrono via veloci, con i giocatori molto attenti e solidi al servizio. Il primo ad avere una palla break é Kyrgios ma Dimitrov si salva col la battuta. E nel gioco successivo il bulgaro é chirurgico nel sfruttare la prima occasione utile per strappare il servizio all’avversario e allunga sul 4-2. L’australiano ha un’opportunità di rientrare ma Dimitrov riesce a salvare un’altra palla break e mette la firma sul set dopo 35 minuti. Parziale equilibrato, con i giocatori che mettono in campo statistiche simili, ma col bulgaro numero 11 del mondo più freddo nei momenti importanti.

SECONDO SET – Kyrgios comincia ad alzare i giri collezionando aces (11 nel parziale), ma Dimitrov non si fa intimorire e gioca con grande autorità al servizio. Il 22enne di Canberra è costretto ad annullare altre due palle break mentre il bulgaro non concede nulla (93% di punti vinti con la prima). Il tiebreak si avvicina ma sul più bello Kyrgios si distrae di nuovo. Dimitrov gli strappa la battuta nell’undicesimo gioco e chiude gara e torneo al secondo match point, dopo 1 ora e 26 minuti. Per lui è il settimo titolo in carriera, il primo in un grande torneo. Da lunedì sarà numero 9 del mondo.

Atp Cincinnati – finale

G. Dimitrov b. N. Kyrgios 6-3 7-5

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rocco Bagnino - 3 anni fa

    Il bulgaro re in Ohio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marinella Picosanta - 3 anni fa

    Se lo meritava!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy