Atp Rio: fuori Thiem e gli italiani; a Delray beach rientro con vittoria per Del Potro

Atp Rio: fuori Thiem e gli italiani; a Delray beach rientro con vittoria per Del Potro

L’Atp500 brasiliano perde in un sol colpo le prime tre teste di serie: Thiem, Fognini, Cecchinato; out anche Sonego. A Delray Beach l’argentino supera il primo turno così come Isner; out Tiafoe, vincono Seppi e Lorenzi

di Gabriele Congedo

ATP500 RIO DE JANEIRO

Vera e propria ecatombe di teste di serie nel torneo Atp500 in corso sui campi in terra rossa di Rio De Janeiro. Infatti, nel Day 2, il “Rio Open presented by Claro” perde i primi tre giocatori del seeding, e in totale 6 teste di serie su 8 sono già uscite dal torneo: Dominic Thiem, testa di serie n.1, è stato eliminato a sorpresa dal serbo Laslo Djere, n.90 del mondo, in due set, 6/3 6/3. Sorte simile è toccata al nostro Fabio Fognini, n.2 del seeding, a cui la giovane promessa canadese Felix Auger-Aliassime ha lasciato solo 5 giochi; troppo difensivo l’atteggiamento del ligure, che ha permesso al canadese di comandare il gioco ed avere il match sempre in pugno, 6/2 6/3 il punteggio finale.

E’ andata male anche al nostro Marco Cecchinato, testa di serie n.3 e fresco vincitore a Buenos Aires: contro un Aljaz Bedene decisamente ispirato, Ceck ha recuperato un break in entrambi i set, ma è mancato nei momenti decisivi: sul 5/6 dietro nel primo, ha protestato a lungo per una chiamata dubbia, deconcentrandosi e perdendo il servizio ed il set. Nel secondo parziale, avanti 6/5 e set point, ha avuto un black out, subendo 7 punti consecutivi e andando sotto 0/4 nel tie-break poi vinto dallo sloveno. Fuori anche Lorenzo Sonego per mano dello spagnolo Ramos-Vinolas; peccato per il piemontese che nel primo set, perso al tie-break, non ha sfruttato dei set point, e che poi ha mollato leggermente nel secondo parziale, e forse ha pagato l’aver gestito non al meglio i punti decisivi, giocando troppo corto e facendo sì che lo spagnolo potesse aprirsi il campo. Comunque un match giocato alla pari da “Sonny”, che ormai appare con regolarità nei Main Draw degli eventi Atp World Tour. Negli altri match, perde la testa di serie n. 6 Lajovic che ha perso contro Norrie, così come il n.7 del seeding Jaziri, eliminato da Delbonis, e la testa di serie n.8 Jarry per mano di Carballes Baena. Vittoria per la quinta forza del seeding Joao Sousa su Guido Pella in tre set, mentre il match fra Diego Schwartzmann, testa di serie n.4 e vincitore lo scorso anno, e Pablo Cuevas, è stato sospeso per pioggia sul 3/0 nel primo set per l’uruguayano.

Risultati

J.I. Londero (Q) b. (Q) E. Yimer 2/6 7/5 6/2

L. Djere b. (1) D. Thiem 6/3 6/3

F. Auger-Aliassime (WC) b. (2) F. Fognini 6/2 6/3

A. Bedene b. (3) M. Cecchinato 7/5 7/6(1)

J. Sousa (5) b. G. Pella 6/4 3/6 6/4

C. Norrie b. (6) D. Lajovic 6/2 6/1

F. Delbonis b. (7) M. Jaziri 6/3 7/5

R. Carballes Baena b. (8) N. Jarry 6/3 6/7(5) 7/6(6)

H. Dellien (Q) b. G. Andreozzi 6/4 6/4

C. Garin b. M. Marterer 7/5 6/3

T. Monteiro (WC) b. P. Sousa 6/3 6/2

J. Munar b. L. Mayer 7/6(5) 6/4

A. Ramos-Vinolas b. L. Sonego 7/6(7) 6/3

C. Ruud (Q) b. (LL) C. Berlocq 6/1 6/2

P. Cuevas vs. (4) D. Schwartzman 3/0 TBF

T. Seyboth-Wild vs. T. Daniel 6/3 3/6 1/4 TBF

ATP250 DELRAY BEACH

Meno sorprese sui campi in cemento indoor di Delray Beach, in Florida. Nel Day 2 del torneo Atp250, rientra Juan Martin Del Potro, testa di serie n.1, vincendo contro il giapponese Nishioka in due set.

Juan Martin Del Potro in campo la scorsa notte a Delray Beach
Juan Martin Del Potro in campo la scorsa notte a Delray Beach

La torre di Tandil, che ha giocato con una benda sul ginocchio destro, ha ammesso di non essere ancora al top della forma e di sentire un po’ di dolore; il prossimo turno per lui sarà già un buon banco di prova contro un altro gigante, Reilly Opelka, che dopo il successo nell’Atp250 di New York la scorsa settimana ha vinto anche ieri contro il connazionale Sandgren. Vince anche il n.2 del seeding John Isner, mentre esce il campione in carica del torneo e testa di serie n.3 Frances Tiafoe, sconfitto in tre set dal qualificato inglese Evans. Si è rivisto anche Nick Kyrgios, che ha avuto la meglio sul connazionale Millman, testa di serie n.5, in tre set molto tirati. Bene i due azzurri in tabellone: Andreas Seppi, testa di serie n.6, ha battuto in due set il sempre insidioso Bernard Tomic, mentre Paolo Lorenzi ha battuto in due set il qualificato statunitense Tim Smyczek.

Risultati

J.M. Del Potro (WC) (1) b. Y. Nishioka 6/3 7/5

J. Isner (WC) (2) b. P. Polansky 6/3 7/6(4)

D. Evans (Q) b. (3) F. Tiafoe 3/6 7/6(1) 7/5

S. Johnson (4) b. J. Jung 7/6(3) 6/4

N. Kyrgios b. (5) J. Milman 6/4 6/7(1) 7/6(3)

A. Seppi (6) b. B. Tomic 6/4 7/5

M. McDonald b. (7) T. Fritz 3/6 6/4 6/3

A. Mannarino (8) b. B. Schnur 6/2 6/2

R. Albot b. I. Karlovic 7/6(2) 6/4

G. Garcia-Lopez b. J.Donaldson 2/6 6/3 6/3

L. Harris (WC) b. D. King (Q) 7/6(1) 6/3

D. Istomin b. F. Lopez 7/6(5) 6/2

L. Lacko b. (Q) Y. Watanuki 6/4 6/4

P. Lorenzi b. (Q) T. Smyczek 7/5 6/3

R. Opelka b. T. Sandgren 6/4 6/0

J. Thompson b. M. Granollers 7/5 6/1

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giampiero Bisognani - 5 mesi fa

    Fognini si è fatto surclassare da aliassime su terra sono schifato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Carla Sottocorno - 5 mesi fa

    Forza Fognini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maurizio Gregoris - 5 mesi fa

    Fabio ma dove hai fatto la preparazione?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Andrea Varriano - 5 mesi fa

    Fognini è in gran forma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Branka Gencic - 5 mesi fa

    Bravo Đere,non ci credevo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy