ATP/WTA 14-21 ottobre: a Mosca scende in campo la Halep

ATP/WTA 14-21 ottobre: a Mosca scende in campo la Halep

5 tornei in un settimana per mettere in cascina gli ultimi risultati utili. Tra i top players, in campo solo Halep in Russia.

di Alessandro Leva

CIRCUITO ATP

Archiviato il Masters 1000 di Shanghai, il ciruito ATP è pronto a ospitare gli ultimi tornei 250 della stagione. Nessun big ai nastri di partenza: c’è chi ha già la testa alle Finals, chi al Masters 1000 di Bercy o chi proprio ha terminato la stagione. Il leader della Kremlin Cup 2018, quindi, è il nostro Marco Cecchinato, autore di un ingresso storico nella top 20 – precisamente alla posizione numero 10 – che ha riportato due tennisti tricolori nei primi venti giocatori del mondo dopo quarant’anni. Cecchinato andrà dunque a caccia del suo terzo titolo stagionale, dopo aver ben impressionato anche nell’ultima uscita a Shanghai. Opposti al nostro italiano, vi saranno giocatori come Medvedev, fresco di titolo a Tokyo e in grado di mettere in difficoltà Federer in Cina, Khachanov e il vincente dell’interessante primo turno Kyrgios-Rublev. In Belgio, il main draw è dominato da Kyle Edmund, seguito dal peque Schwartzman e Raonic. In tabellone, presente anche il trittico francese composto da Gasquet, Monfils e Simon – in campo per mantenere una condizione ottimale in vista della finale di Davis – e Frances Tiafoe, opposto a Feliciano Lopez al primo turno. In campo anche Tsonga, che affronterà Pella all’esordio. Infine, a Stoccolma, Fabio Fognini tenterà di oltrepassare il muro del best ranking, ma non sarà facile vista l’ascesa di Borna Coric, che ha appena scavalcato il ligure in classifica. Fabio sarà la testa di serie numero 2 del torneo, mentre il numero 1 sarà Isner, ancora in gioco aritmeticamente per le Finals. Torneo interessante vista la presenza di giocatori come Tsitsipas, Shapovalov e Verdasco. Di seguito i tabelloni:

TABELLONE ATP MOSCA

TABELLONE ATP ANVERSA

TABELLONE ATP STOCCOLMA

CIRCUITO WTA

Mosca darà vita anche al torneo femminile. Il Premier russo è fondamentale per due giocatrici, ovvero Karolina Pliskova e Kiki Bertens, in lotta per l’ultimo posto per le Finals. Pliskova precede Bertens di circa 100 punti e questo torneo potrà essere decisivo. Nel percorso dell’olandese verso la finale del torneo c’è un ostacolo non proprio facile da superare: la numero uno del mondo Simona Halep. Al via nessuna italiana, mentre in contemporanea a Lussemburgo giocherà Camila Giorgi, opposta alla wild card di casa Minella. Goerges e Muguruza le prime due teste di serie del torneo. Presenti anche Suarez Navarro, Vekic e Petkovic.

TABELLONE WTA MOSCA

TABELLONE WTA LUSSEMBURGO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy