Becker: “Non mi aspettavo Nadal numero uno. Il 2020 sarà l’anno dei Next Gen”

Becker: “Non mi aspettavo Nadal numero uno. Il 2020 sarà l’anno dei Next Gen”

L’ex tennista tedesco ha parlato alla BBC del momento del tennis attuale e delle sue previsioni circa il 2020

di Simone Marasi, @Simone_Marasi

In un’intervista alla BBC, Boris Becker ha parlato delle tematiche attuali più importanti: dalla Next Gen alla stagione appena conclusa, con un occhio di riguardo alle previsioni del prossimo anno.

Sui giovani rampanti il fuoriclasse tedesco ha chiosato: “In questa stagione abbiamo finalmente assistito al fatto che la Next Gen è già una realtà e il ricambio generazionale è ormai alle porte. Spero che alcuni di loro possano già vincere uno Slam durante l’anno prossimo, ma tutto dipenderà da come staranno i Fab 3. A mio parere siamo nel miglior momento del tennis nell’ultimo decennio, dato che i papabili alla vittoria dei grandi tornei iniziano ad essere davvero tanti. Tra i tennisti che sono migliorati di più cito Denis Shapovalov e Felix Auger-Aliassime. Entrambi hanno fatto una grande stagione e tra i giovani sono quelli ad aver fatto registrare più progressi e che mi hanno stupito di più. Vedremo se anche nella prossima stagione continueranno su questo livello”. L’impressione di chi scrive è che il buon Boris abbia dimenticato di guardare ai talenti emersi durante il 2019 dal bel Paese, citofonare Sinner e Berrettini.

Risultati immagini per shapovalov

In vista della prossima stagione Becker ha parlato anche degli Slam e di chi vede come favorito per la vittoria dei quattro tornei principali: “Per gli Australian Open vedo Novak Djokovic davanti a tutti. Tsitsipas e Zverev i possibili candidati per batterlo. Nel Roland Garros non c’è dubbio che Rafael Nadal sia il favorito davanti a Dominic Thiem. A Wimbledon la scelta è più ampia, dato che penso che possa essere il turno di qualche Next Gen, considerata anche la superficie. Continuo a optare per Nole. Per lo US Open penso lo stesso di Wimbledon, ma in questi ultimi due Slam le previsioni sono un po’ più complicate”.

Risultati immagini per nadal

Previsione difficile anche quella del prossimo numero 1: “È molto difficile dirlo un anno prima e senza vedere nessun torneo. Non mi sarei mai aspettato che quest’anno Nadal avrebbe terminato da numero uno, vedendo il livello di Djokovic nei primi mesi dell’anno. È molto difficile sapere cosa accadrà nel 2020, ma penso che uno dei Big 3 manterrà lo scettro per un altro anno ancora”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy