Novak Djokovic: “Sono sorpreso di aver già recuperato dall’infortunio”

Novak Djokovic: “Sono sorpreso di aver già recuperato dall’infortunio”

Dopo l’infortunio alla spalla che lo ha costretto al ritiro agli US Open, Novak Djokovic è pronto a ritornare in campo nel torneo di Tokyo.

di Andrea Lombardo

Dopo i problemi alla spalla che lo hanno costretto al ritiro, Novak Djokovic sembra essere tornato nella giusta condizione fisica per ritornare in campo. Il campione serbo disputerà l’ATP 500 di Tokyo per testare meglio le sue condizioni in vista del finale di stagione. Inizialmente l’infortunio sembrava più grave del previsto, ma tutto sembra essersi risolto: “Ritirarmi a New York è stato molto difficile, dopodiché ho deciso di creare un piano di recupero che potesse permettermi di recuperare e ritornare in campo il prima possibile. Devo ammettere che per me è una sorpresa essere già in grado di tornare in campo questa settimana. Mi sono allenato molto intensamente e la spalla non mi ha dato problemi, quindi sono felice e motivato di essere qui. 
È importante che durante il recupero da un infortunio ci siano grandi professionisti e persone che ti aiutino a superare la cosa dal punto di vista mentale. Io percepisco gli infortuni come un riflesso di ciò che mi accade a livello mentale. Devo fare attenzione perché il processo di recupero non è finito, devo ancora rafforzare alcuni muscoli ed evitare sforzi inutili che possano farmi ricadere”.

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fabio Lorenzoni - 3 mesi fa

    Chiaro che ormai uno è quasi in pensione, gli altri due si spezzano più facilmente credo ormai sia impossibile che qualcuno possa fare grande slam

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabio Lorenzoni - 3 mesi fa

    Chiaro che ormai uno è quasi in pensione, gli altri due si spezzano più facilmente credo ormai sia impossibile che qualcuno possa fare grande slam

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Ollie benji bengals - 3 mesi fa

    8 v7 40 v 15 e tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Giulio Gallo - 3 mesi fa

    Non se lo aspettava nessuno tranquillo…

    A Shanghai morirà e dopo 3 giorni… Come al solito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Giulio Gallo - 3 mesi fa

    Non se lo aspettava nessuno tranquillo…

    A Shanghai morirà e dopo 3 giorni… Come al solito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Giulio Gallo - 3 mesi fa

    Non se lo aspettava nessuno tranquillo…

    A Shanghai morirà e dopo 3 giorni… Come al solito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Giulio Gallo - 3 mesi fa

    Non se lo aspettava nessuno tranquillo…

    A Shanghai morirà e dopo 3 giorni… Come al solito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Eleonora Gravino - 3 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy