Ranking ATP/WTA: Nole allunga, Fognini a un passo dalla top 10. Pliskova e Halep inseguono Osaka.

Ranking ATP/WTA: Nole allunga, Fognini a un passo dalla top 10. Pliskova e Halep inseguono Osaka.

Andiamo a vedere quali sono i principali movimenti nel ranking mondiale a seguito della conclusione degli Internazionali d’Italia.

di Riccardo Costarelli, @rickycostarelli

ATP – Trascorsa la settimana di Dolce Vita capitolina, il ranking ATP non mostra variazioni nelle prime 5 posizioni. Novak Djokovic corrobora il suo primato, allungando a 4400 punti il divario con il trionfatore del Foro, Rafa Nadal, stabile in seconda piazza. Il serbo raggiunge così la 28esima settimana consecutiva al comando del ranking. Dietro di loro, c’è sempre Roger Federer che non ha punti da difendere in questa stagione sul rosso, e a seguire il duo formato da Thiem e Zverev.

Stefanos Tsitsipas, semifinalista a Roma e finalista a Madrid, scavalca Kei Nishikori e raggiunge il sesto posto (best ranking personale), ad appena 75 punti da Sasha Zverev (4155 a 4080). A seguire, Anderson e Del Potro sono stabili in ottava a nona posizione. Rientra in top 10, anche senza giocare, John Isner (+ 1), che sfrutta il calo di Marin Cilic precipitato in tredicesima piazza.

GLI ITALIANI – A soli 110 punti da Isner (2940 a 2830) sale Fabio Fognini, che con l’undicesimo posto (+ 1) stabilisce il suo nuovo best ranking. Con Long John fermo ai box anche durante il Roland Garros, il ligure avrà ancora la grande opportunità di centrare la top 10. Alle spalle di Fabio troviamo stabile Marco Cecchinato (19). Matteo Berrettini guadagna una posizione (32), mentre scendono Andreas Seppi (66; – 1) e Lorenzo Sonego (73; – 6). Fabbiano passa dal numero 100 al 98, invece subito fuori dalla top 100 c’è Paolo Lorenzi (101). Jannik Sinner, grazie al secondo turno al Foro, guadagna ben 34 posti e si porta al numero 229 del ranking.

Schermata 2019-05-20 alle 22.06.15

WTA – A differenza di quella degli uomini, la classifica femminile vede un nuovo avvicendamento nella corsa dietro alla leader Naomi Osaka. Karolina Pliskova, grazie al titolo appena conquistato, balza di cinque posizioni e raggiunge il secondo posto, superando così Simona Halep che scende in terza piazza. Alle loro spalle, troviamo una stabile Kiki Bertens e Angelique Kerber, che invece perde due posti (quinta), mentre Petra Kvitova è sesta (- 1). Settima Sloane Stephens (+ 1) e ottava Ashleigh Barty (+ 1). La campionessa uscente Elina Svitolina perde tre posizioni e scivola al nono posto a causa della precoce eliminazione patita a Roma. Serena Williams supera Aryna Sabalenka e torna in top 10, mentre sono da notare le forti ascese della finalista Johanna Konta (26; + 16), e della semifinalista Maria Sakkari (29; + 10).

LE ITALIANE – Purtroppo continua il brutto momento delle nostre azzurre, con solo una tennista nelle prime 100. La compagine è guidata da Camila Giorgi, assente però al Foro Italico, che perde due posizioni (36). Dietro alla marchigiana c’è il vuoto, fino ad arrivare a Martina Trevisan (157; – 1), Giulia Gatto Monticone (167; – 4) e Martina Di Giuseppe (191; – 25).

Classifica Live Ranking Atp

Classifica Live Race Atp

Classifica Live Ranking Wta

Classifica Live Race Wta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy