Thiago: un brasiliano di nome Wild

Thiago Seyboth Wild è la nuova promessa del tennis Brasiliano. Già campione junior US Open 2018 ora è ai quarti a Santiago del Cile

di Anna Lamarina, @annalamarina

Già il nome suona come una promessa: WILD. La realtà è che Thiago Seyboth Wild, brasiliano dal tennis brillante classe 2000 e ancora numero 206 al mondo è ai quarti di finale al di 250 Santiago del Cile.

Thiago, che era già stato campione US Open junior nel 2018, ha sconfitto Juan Ignacio Londero n°63 del mondo con il punteggio di 7-6 6-4.

Il primo set è stato molto equilibrato tanto che i due sono arrivati al tie break dove il brasiliano, dopo aver annullato due palle set si è aggiudicato il parziale per 7-6(7)

Nel secondo set Thiago ha strappato il break all’avversario al terzo game e questo gli ha permesso agevolmente di portare a casa con un netto 6-4 set e match.

In finale Wild troverà il vincente fra il neo campione del Rio Open Cristian Garin e l’iberico Alejandro Davidovic Fokina

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy