Garcia-Yastremska in finale a Strasburgo, Putintseva sfida Zidansek a Norimberga

Garcia-Yastremska in finale a Strasburgo, Putintseva sfida Zidansek a Norimberga

A Strasburgo, Garcia batte la connazionale Paquet, ma domani partirà sfavorita contro una Yastremska piuttosto in forma, oggi vittoriosa sulla Sabalenka. In Germania, la finale sarà Putintseva-Zidansek.

di Antonio Sepe

Il Roland Garros è ormai alle porte e la maggior parte delle attenzioni è focalizzata proprio su Parigi, dove a partire da domenica prenderà il via il secondo slam della stagione. In attesa che inizi l’evento, però, il tennis non si ferma, anzi sono attualmente in corso quattro tornei – rispettivamente due maschili e due femminili – che precedono l’Open di Francia e che sono giunti ormai alle battute conclusive.

Per ciò che concerne il circuito Wta, proprio a poca distanza da Parigi, sempre in Francia, si sta disputando il torneo di Strasburgo, dove è giunta in finale Caroline Garcia, tennista transalpina nonché già vincitrice nel 2016. I tifosi sanno dunque già chi sosterranno nella giornata di domani, mentre non si schierano dalla parte della Garcia i bookmaker, ovviamente per ragioni differenti, che invece attribuiscono i favori del pronostico all’altra finalista, Dayana Yastremska, giunta sin qui senza perdere neanche un set. La tennista ucraina, che nel 2019 ha già vinto un titolo, a Hua Hin, si è resa protagonista di una settimana davvero notevole, che l’ha vista fare percorso netto. Quest’oggi è arrivata la vittoria in due set, con un periodico 64, sulla bielorussa Sabalenka, che le ha permesso di staccare il pass per la finale. È stato invece un derby quello che ha dovuto vincere Garcia per centrare la finale, contro la connazionale Paquet, la quale ha tentato di opporre resistenza ma si è dovuta arrendere in due parziali.

Dayana Yastremska
Dayana Yastremska

Meno alto è il livello in Germania, a Norimberga, dove comunque il torneo è stato di tutto rispetto e potrà vantare una finale tra la prima forza del seeding, Yulia Putintseva, e la slovena Tamara Zidansek, giocatrice in incredibile ascesa. Dopo la terza testa di serie, cade sotto i colpi della numero 68 del ranking anche la Siniakova, che nel primo set ha servito in più occasioni per chiudere prima di cedere al tie-break. Secondo set, al contrario, a senso unico che ha visto dominare la Zidansek. È stata in campo poco meno di due ore la kazaka Putintseva, capace di liberarsi di Sorana Cirstea solo dopo due set davvero combattuti.

Wta Strasburgo

[4] C. Garcia b. C. Paquet 63 64

[6] D. Yastremska b. [2] A. Sabalenka 64 64

Wta Norimberga

[1] Y. Putintseva b. S. Cirstea 64 75

T. Zidansek b. [2] K. Siniakova 76(4) 62

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy