Il calvario di Ana Konjuh

Il calvario di Ana Konjuh

Ana Konjuh e il lungo conto in sospeso con la sfortuna. La tennista croata si è sottoposta al quarto intervento chirurgico al gomito destro. Si spera sia la fine del calvario iniziato nel 2017.

di Monica Tola

Ancora cattive notizie per Ana Konjuh, la tennista croata che nel 2017 si è spinta fino alla top 20 e ora sta pagando un conto infinito alla sfortuna. Di tornare in campo per il momento non se ne parla: la ventunenne di Dubrovnik è finita per la quarta volta sotto i ferri, scelta reputata inevitabile per neutralizzare una volta per tutte quel dolore al gomito destro che impedisce alla Konjuh di giocare.

L’infortunio risale agli Us Open 2017 e da allora la giocatrice croata, tra rientri annunciati e poi disattesi, ha disputato appena sei tornei. Quest’anno Ana ha fatto due apparizioni (San Pietroburgo e Budapest), ma ha rimediato altrettante sconfitte. E’ di questa mattina il comunicato ai tifosi, da parte di una Ana Konjuh convalescente, che informa dell’ennesimo intervento chirurgico.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marinella Toni - 10 mesi fa

    Auguri di pronta guarigione!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniela Narducci - 10 mesi fa

    Ancora?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maria Diomede - 10 mesi fa

    Davvero sfortunata questa ragazza..spero che questo intervento sia risolutivo…ha un tennis molto bello ed anche vario

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Monica Tola - 10 mesi fa

      E’ sempre stata molto sfortunata. Anche prima dell’infortunio al gomito. Ricordo una partita contro la Radwanska che la Konjuh stava dominando. Mentre correva avanti per un recupero, è scivolata sulla pallina ed è stata costretta al ritiro. Quel tipo di caduta è anche molto pericoloso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Maria Diomede - 10 mesi fa

      Monica Tola Si lo ricordo bene quell’episodio

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy