Quali Wta Us Open/New Haven: Brescia, ancora una! Ok Cibulkova e Gavrilova

Quali Wta Us Open/New Haven: Brescia, ancora una! Ok Cibulkova e Gavrilova

Nel tabellone di qualificazione per Flushing Meadows, l’unica superstite italiana é Georgia Brescia, che supera la Voegele ed accede all’ultimo turno; out Rosatello, Trevisan e Paolini. A New Haven, vincono in due parziali Gavrilova e Cibulkova, mentre approfitta del ritiro della Zhang, la belga Mertens, la quale accede in semifinale senza giocare.

di Antonio Sepe

QUALI US OPEN- Purtroppo non continua nel migliore dei modi l’esperienza delle tenniste azzurre a Flushing Meadows in quanto ben 3 sono state estromesse al secondo turno di qualificazione per l’ultimo major dell’anno, lasciando la sola Brescia in gara. La giornata odierna si é aperta con una netta sconfitta rimediata dalla Rosatello, che non é mai riuscita ad impegnare la sua avversaria, Danielle Lao, che ha chiuso in meno di un’ora. Abbastanza negativo anche il match giocato dalla Trevisan, la quale ha ceduto all’olandese Kerkhove in due set come la sua connazionale in precedenza. Martina, che é tds 29, é entrata tardi in partita, perdendo malamente il primo parziale, e non é stata in grado di ribaltare la sfida, cedendo dunque in poco più di 60 minuti di gioco. Continua invece la favola della Brescia, tennista milanese, che oggi ha approfittato del ritiro della sua avversaria, l’elvetica Voegele, ed é brillantemente approdata al turno finale. Georgia è stata molto brava a mettere alle strette la Voegele, recuperandole un break di ritardo ed andando a vincere in rimonta il primo parziale; nel secondo set, invece, un break di differenza ha fatto presagire un’imminente fine del match, giunta ancora prima del previsto a causa di un infortunio che ha fermato la svizzera e non le ha consentito di proseguire. Georgia Brescia, nell’ultimo atto, affronterà Tereza Martincova, tds 15, contro la quale partirà sfavorita ma assolutamente non spacciata. Infine, sconfitta amara anche per Jasmine Paolini, che non é riuscita a tenere testa alla Kato per più di un set, ma ha ricevuto un’imponente batosta che l’ha estromessa dalla battaglia per un posto nel main draw.

WTA NEW HAVEN- Lì vicino, sempre negli Usa, a New Haven, si sono disputati i quarti di finale che hanno visto impegnate diverse giocatrici. Le prime a scendere in campo sono state la Gavrilova è la Flipkens, con il campo che ha dato ragione all’australiana, vincitrice in due facili set, che le hanno permesso di staccare il pass per la semifinale, un traguardo che fa molto bene a Dasha, la quale non stava vivendo un momento troppo entusiasta, ma ora può ricaricarsi in vista degli Us Open. Successivamente, la belga Mertens non ha avuto bisogno di scendere in campo per accedere in semifinale dato che la sua avversaria, la cinese Zhang, ha dato forfait ed ha quindi spalancato le porte del penultimo atto del torneo ad Elise. La tennista di Lovanio affronterà la slovacca Cibulkova, che ha prevalso sulla Pavlyuchenkova al termine di un match tirato, ma pieno di spettacolo. Nel primo set, Dominika ha riacciuffato la sua avversaria che stava scappando, ha recuperato un break di vantaggio ed é andata a vincere per 7-5. Nella seconda frazione, invece, c’é stata un totale dominio della slovacca, la quale, malgrado abbia tentato di complicarsi la vita da un iniziale vantaggio di 50, é riuscita a chiudere con lo score di 6 giochi a 4 dopo molti match point sprecati.

Us Open

Lao d Rosatello 63 61

Kerkhove d Trevisan 60 64

Brescia d Voegele 64 42 ritiro

Kato d Paolini 64 60

New Haven

Gavrilova d Flipkens 62 64

Mertens d Zhang Walk over

Cibulkova d Pavlyuchenkova 75 64

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy