Ritorna il tennis post lockdown: Palermo incorona Fiona Ferro

Ritorna il tennis post lockdown: Palermo incorona Fiona Ferro

Nel primo torneo Wta post lockdown, Fiona Ferro si è laureata campionessa a Palermo battendo in finale Anett Kontaveit.

di Antonio Sepe

E’ Fiona Ferro la prima vincitrice di un torneo del tennis 2.0. La giocatrice francese, protagonista di una splendida settimana che l’ha vista perdere un solo set in semifinale contro Giorgi, ha chiuso in bellezza questi sette giorni superando in due set Anett Kontaveit e conquistando il secondo titolo Wta della carriera in quel di Palermo. Un trionfo che porta la firma del nuovo sodalizio con Emmanuel Planque, ex allenatore di Lucas Pouille ora al fianco della 23enne, e che sa un po’ di casa per lei, nata in Belgio ma di chiare origini italiane.

Fiona Ferro

Finale a senso unico dominata dalla Ferro, che ha esploso colpi potenti dalla sua racchetta ed ha mandato in difficoltà Anett Kontaveit, che ha accusato la stanchezza degli impegni precedenti e non è riuscita a contrastare con la giusta lucidità l’efficacia del gioco della sua avversaria. La giocatrice estone si è arresa dopo un’ora e 45 minuti di lotta con il punteggio di 6-2 7-5, facendo sì ritorno in Top 20 ma vedendo sfumare il secondo titolo in carriera. Seconda affermazione che è invece arrivata per Fiona Ferro, capace di concedere il bis dopo Losanna 2019.

Volge dunque al termine la manifestazione che ha (ri)aperto le danze e che ha inaugurato la seconda parte di questo travagliato 2020, il quale settimana prossima farà tappa a Praga (Repubblica Ceca) e Lexington (Usa). Il nome di Fiona Ferro non resterà solamente nell’albo d’oro del Palermo Ladies Open ma anche del circuito Wta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy