Wta Birmingham, Maiorca: Barty a un passo dal n°1, Bencic rimonta Kerber

Wta Birmingham, Maiorca: Barty a un passo dal n°1, Bencic rimonta Kerber

Appena 2 punti WTA separano Barty dalla vetta del ranking: la vittoria a Birmingham le garantirebbe il primato ma c’è Julia Goerges di mezzo. In Spagna Bencic rimonta un set a Kerber, mentre Sevastova cede a Kenin

di Redazione Tennis Circus

Ashleigh Barty ha azionato la freccia per il sorpasso di Naomi Osaka nel ranking Wta, ora per completarlo è necessario conquistare il titolo di Birmingham, Julia Goerges permettendo. Per l’australiana la vittoria odierna arriva con un doppio 6-4 ai danni dell’esperta ceca Barbora Strycova. Primo set che vede la campionessa del Roland Garros ben centrata, capace di finalizzare la seconda delle due palle break concessale dalla sua avversaria e rimanendo solida al servizio, annullando tutte e tre le chance di break in favore della sua avversaria. Dopo 40 minuti Barty porta a casa il primo set ma rischia nel secondo una falsa partenza, salvandosi per ben due volte nel secondo game. L’equilibrio sembra riassestarsi, finché nel nono gioco l’australiana fa sua la prima palla break del set in suo favore andando a condurre 5 giochi a 4 prima di chiudere i conti nel gioco successivo. Nell’altro match Goerges supera con in tranquillo 6-4 6-3 Petra Martic. Primo set in completo controllo della tedesca, che trova lo spunto per la prima volta nel nono game prima di chiudere nel decimo per 6 giochi a 4. Il secondo set è più movimentato all’inizio, con break e controbreak, ma la zampata decisiva di Goerges arriva pochi game più tardi, alla quinta palla break in suo favore. La croata non riesce più a rendersi pericolosa e permette alla teutonica di chiudere al servizio dopo un’ora e venti di gioco.

Ashleigh Barty

In terra spagnola la finale sarà tra Sofia Kenin e Belinda Bencic. Per l’americana è arrivato un duro e meritato successo contro la lettone Anastasija Sevastova, dopo quasi due ore di gioco. Match che ha vissuto di folate da entrambe le parti, ma è emersa con il trascorrere dei game la maggiore solidità da parte della statunitense, specialmente nel set decisivo. Ad affrontarla in finale, come detto, sarà Belinda Bencic che sta ben figurando in questa prima parte di stagione. A conferma di ciò nella semifinale odierna che la vedeva opposta ad Angelique Kerber ne è uscita vincitrice, dopo aver rimontato il primo set, perso piuttosto nettamente per 6 giochi a 2. A calare è stato di pari passo anche il rendimento della tedesca, sempre più fallosa e succube del gioco della sua avversaria.

WTA Birmingham
(3)Belinda Bencic (SUI) d. (1)Angelique Kerber (GER) 26 76(2) 64
(7)Sofia Kenin (USA) d. (2)Anastasija Sevastova (LAT) 64 46 62

WTA Maiorca
8)Julia Goerges (GER) d. Petra Martic (CRO) 64 63
(2)Ashleigh Barty (AUS) d. Barbora Zahlavova Strycova (CZE) 64 64

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy