Wta Finals: Stephens batte in rimonta Pliskova e vola in finale

Wta Finals: Stephens batte in rimonta Pliskova e vola in finale

In una semifinale rocambolesca, Sloane Stephens si è imposta su Karolina Pliskova, con il punteggio di 0-6 6-4 6-1. La giocatrice nordamericana si contenderà il titolo con Elina Svitolina.

di Federico Gasparella

La cronaca della semifinale tra Sloane Stephens e Karolina Pliskova:

PRIMO SET – La frazione inaugurale è trascorsa in maniera del tutto favorevole alla tennista ceca. Quest’ultima, fin dal principio, ha saputo prendere l’iniziativa con regolarità e indirizzare la gara secondo i propri intendimenti. La nordamericana, di contro, ha realizzato una prestazione opaca, di solo contenimento, all’interno della quale non è mai stata in grado di compiere delle giocate con la necessaria profondità e di costruire delle efficaci manovre di contrattacco. Alla battuta, inoltre, ha evidenziato un rendimento altalenante, trovando di rado il necessario sostegno dalla prima palla, in quanto mentalmente è sempre rimasta sotto pressione, preoccupata della possibilità che la ceca eseguisse delle risposte aggressive. In merito al punteggio, la Pliskova ha letteralmente travolto l’avversaria, concedendo una sola palla break nel corso del terzo gioco e conseguendo la vittoria del parziale con un perentorio 6-0.

SECONDO SET – La Stephens ha perseverato in un atteggiamento remissivo anche nei primi game della seconda frazione, permettendo alla ceca di continuare ad essere arrembante. Conseguentemente ha concesso il break già al secondo game, portando ad otto il numero di giochi ceduti di fila. L’americana, tuttavia, ha finalmente interrotto la serie negativa nel game seguente, aggiudicandosi il contro break. In seguito, ha saputo conservare il primo turno di servizio della gara, acquisendo fiducia ed entrando con maggiore vigore nei duelli con l’avversaria. Al quinto gioco si è addirittura guadagnata un altro break, ma non ha saputo conservarlo, cedendo a suo volta il servizio. La Pliskova, ciò nonostante, ha perso un po’ di lucidità nell’esecuzione della battuta, mettendo sempre meno prime palle in campo e finendo per cedere un altro break al sesto gioco. In seguito, sul punteggio di 5-4, la Stephens ha capitalizzato la lunghezza di vantaggio, conservando il servizio e ad aggiudicandosi il set del pareggio.

TERZO SET – Il parziale decisivo è iniziato con un break ed un contro break. Dapprima, è stata la tennista ceca a portarsi in vantaggio, ma successivamente la Stephens ha conquistato il contro break. Da quel momento in poi, la Pliskova ha avuto un tracollo sotto il profilo atletico, che le ha impedito di confrontarsi ad un livello sufficientemente competitivo per tutta la durata della frazione. L’avversaria ha quindi potuto capovolgere completamente le sorti dell’incontro e dilagare nel punteggio, conseguendo la vittoria del set con un netto 6-1.

S.Stephens b. Ka.Pliskova 0-6 6-4 6-1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy