Botta e risposta Osaka-Tsitsipas: “Giochi troppo!”. “Magari fosse così semplice…”

Botta e risposta Osaka-Tsitsipas: “Giochi troppo!”. “Magari fosse così semplice…”

Divertente battibecco tra la n. 1 del mondo e il neo top 10 greco, entrambi eliminati prematuramente a Indian Wells. La tennista giapponese ha “accusato” di stacanovismo il giovane collega, che non ha fatto mancare la sua risposta social.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

In occasione della conferenza stampa dopo il match che ha visto vincitrice Naomi Osaka contro Collins a Indian Wells pochi giorni fa, l’attuale numero uno del ranking Wta, interrogata sul delicato ruolo di esempio per le giovani generazioni, ha parlato del collega Tsitsipas, reduce, come anche la nuova stella del tennis femminile, dalla prematura eliminazione nel torneo californiano.

La due volte campionessa Slam si è travestita per qualche minuto da coach del tennista di Atene, in risposta ad un giornalista che le chiedeva lumi sull’inopinata sconfitta subita dal greco contro Felix Auger-Aliassime: “La differenza fra me e il signor Top 10 è che non ho giocato tanti tornei quanto lui. Dopo gli Australian Open, ha giocato un numero ridicolo di tornei e non ha fatto sempre bene. Questo può essere stato un problema. Personalmente, preferisco concentrarmi sui grandi tornei. Tutti sono importanti, non voglio offendere nessuno, ma certo i più prestigiosi sono gli Slam, Indian Wells, Miami. La programmazione è molto importante per avere un obiettivo. Per me è fondamentale divertirmi e quindi applicare in partita quello che provo in allenamento“.

Non si è fatta attendere la risposta piccata di Tsitsipas, affidata stavolta ai profili social: “Totalmente d’accordo. Vorrei tanto che fosse così semplice… signorina Numero 1. Buona fortuna!“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Davide Borsa - 7 mesi fa

    Però che astuta! E non ci sono più le mezze stagioni? Chi la fa…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy