Calvario infinito per Del Potro: frattura della rotula ed altra operazione in vista

Calvario infinito per Del Potro: frattura della rotula ed altra operazione in vista

Incredibilmente sfortunato l’argentino, che durante il match vinto contro Shapovalov è scivolato e si è fratturato la rotula. Ennesimo intervento chirurgico per “Palito”, che rivedremo probabilmente in azione solo nella prossima stagione.

di Antonio Sepe

Ormai si può dire che la sfortuna e Juan Martin Del Potro siano quasi migliori amici. Dopo i tanti infortuni che hanno segnato la sua carriera, su tutti quelli al polso, l’argentino non sembra davvero riuscire a trovare pace.

Reduce dall’infortunio, sempre al ginocchio, rimediato nel finale del 2018 –  che lo ha costretto a chiudere anzitempo l’anno e addirittura ad iniziare in ritardo il 2019, saltando l’Australian Open – Del Potro si era lentamente ripreso, pur prendendo parte ad appena quattro tornei, ma facendo presagire una seconda parte di stagione da protagonista, sul suo adorato cemento americano.

Nei giorni scorsi, invece, la batosta: durante il match di primo turno al Queen’s contro Shapovalov – peraltro portato al termine e vinto senza particolari patemi – l’argentino è scivolato sull’erba leggermente bagnata e, dopo aver fatto accertamenti in serata, presso una clinica londinese, è emerso ciò che nessuno si augurava. Frattura della rotula ed ennesima operazione chirurgica in arrivo. Dopo una consultazione con il Dottor Ángel Cotorro, Delpo e il suo team hanno optato per l’unica soluzione possibile, seppur la meno felice: l’intervento chirurgico. Ancora non è stata comunicata la data e neanche il luogo, ma con ogni probabilità ciò terrá il gigante di Tandíl lontano dei campi fino a fine 2019.

Nella speranza che possa ritornare a calcare i palcoscenici più importanti del mondo del tennis, gli auguriamo una pronta guarigione e gli facciamo un grosso in bocca al lupo!

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sandra Cedrati - 4 mesi fa

    Auguriiiii

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alberto Piasenzotto - 4 mesi fa

    Ma dai …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Macadan Mariana - 4 mesi fa

    Che peccato…auguri e buona guarigione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ligorio Giuseppe - 4 mesi fa

    Ti faccio i migliori auguri di pronta guarigione e rivederti sui campi da tennis al più presto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Idamaria Fabiano - 4 mesi fa

    Auguri per una pronta guarigione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Idamaria Fabiano - 4 mesi fa

    Auguri per una pronta guarigione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Carla Sottocorno - 4 mesi fa

    Auguri di pronta guarigione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Carla Sottocorno - 4 mesi fa

    Auguri di pronta guarigione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Steve Togni - 4 mesi fa

    Troppo pesante

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy