La decisione di Bolelli: “Dopo Wimbledon solo doppio. Punto alle Olimpiadi”

La decisione di Bolelli: “Dopo Wimbledon solo doppio. Punto alle Olimpiadi”

Il tennista romagnolo, reduce dalla netta sconfitta con Pouille al primo turno del Roland Garros, ha parlato del suo futuro, rivelando la volontà di giocare solo tornei di doppio dopo Wimbledon.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Simone Bolelli è ad un bivio della sua carriera. Il 33enne italiano, superate brillantemente le qualificazioni del Roland Garros, è stato sconfitto in tre set da Lucas Pouille al primo turno dello Slam parigino e in un’intervista, rilasciata ai microfoni di Supertennis, non ha nascosto la grande fatica nel giocare contemporaneamente singolo e doppio, prevedendo una seconda parte di vita tennistica all’insegna della specialità di coppia.

Il prossimo torneo di Wimbledon potrebbe rappresentare per il tennista azzurro l’ultima apparizione Major in singolare della sua carriera: “Dopo il terzo Slam stagionale valuterò se continuare a tutta o dedicarmi solo al doppio, che secondo me è una buona alternativa anche per le mie caratteristiche. L’obiettivo è giocare molte partite di doppio per finire l’anno con una classifica alta. Mi sta costando parecchio tornare su in singolare, anche fisicamente e continuo purtroppo a galleggiare intorno alla 200esima posizione mondiale. Devo essere realista e prendere una decisione. Se possibile cercherò di giocare con compagni italiani, Fabio quando potrà, Seppi, Berrettini a cui questa disciplina piace molto. Ma dovrò cominciare a guardare anche all’estero. In doppio l’affiatamento è importante, non puoi cambiare sempre compagno“.

L’ex n. 36 del mondo, frenato negli anni da tre gravi infortuni, è pronto ad inseguire il prossimo obiettivo: “Credo di avere ancora due, tre anni ad alto livello in doppio. Il tennis è la mia passione e credo che 33 anni siano un’età in cui si può ancora giocare, non da pensione. Nel 2020 ci sono le Olimpiadi di Tokyo e vorrei esserci“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy