Sospeso e multato Miguel Tobon, ex capitano di coppa Davis della Colombia

Sospeso e multato Miguel Tobon, ex capitano di coppa Davis della Colombia

L’ex tennista sudamericano avrebbe venduto wild cards di accesso a diversi tornei del circuito Challenger in Colombia.

di Fabrizio Messina

L’ex capitano di coppa Davis della Colombia, Miguel Tobon, è stato sospeso per un anno nonché multato di $20,000 dalla Tennis Integrity Unit, per avere accettato danaro in cambio del riconoscimento di wild cards di ingresso in diversi tornei del circuito Challenger colombiani. I fatti risalgono al 2017 anno, in cui Tobon avrebbe ricevuto l’accesso a queste wild card come contropartita di un contratto relativo alla promozione del tennis in Colombia. Tobon avrebbe poi venduto o trattato la vendita di queste wild cards. Tra i tornei oggetto dell’attività di Miguel Tobon vi sarebbero il Claro Open di Floridablanca; il Milo Open di Bogota e il Milo Open di CaliTobon, best ranking da 205 del mondo raggiunto nel 1996, è stato inoltre condannato a restituire i $6,000 ricevuti dalla compravendita delle wild cards. Ritiratosi nel 2009 il tennista colombiano originario di Medellin ed ora residente a Pembroke Pines in Florida, ha allenato in passato giocatori del calibro di Alejandro Falla e Santiago Giraldo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy