Roland Garros: Novak Djokovic esordisce con una vittoria, battuto in tre set Hurkacz

Roland Garros: Novak Djokovic esordisce con una vittoria, battuto in tre set Hurkacz

Inizia con una vittoria il cammino al Roland Garros del numero uno del mondo, che ha regolato il polacco Hurkacz ed ha raggiunto il secondo turno.

di Antonio Sepe

Parte con il piede giusto il Roland Garros 2019 di Novak Djokovic, vittorioso all’esordio in tre set sul polacco Hubert Hurkacz. Nessun patema per il serbo, che si è imposto in un’ora e 37 minuti ed è sempre stato in controllo del match, tenendo a distanza il suo avversario, che non è stato capace di opporre resistenza concreta. Dieci i giochi conquistati dal numero 44 del ranking – gli stessi vinti da Sonego ieri contro Federer – comunque uscito di scena a testa alta. Inevitabilmente il polacco ha fatto ciò che ha potuto, ma contro questo Djokovic – reduce dalla vittoria a Madrid e dalla finale a Roma – è tutt’altro che facile.

Primo set messo subito in discesa da un break in apertura, che ha agevolato la causa al serbo, il quale ha inoltre avuto ben due opportunità del doppio break che non è però riuscito a convertire. Molto solido al servizio – zero le palle break concesse – Djokovic ha chiuso in scioltezza con il punteggio di 6-4, con un saldo positivo di +7 tra vincenti e gratuiti. 

Nella seconda frazione la musica non è cambiata, anzi il serbo, dopo aver perso il primo gioco, ha inanellato un parziale di 16 punti a 2 e si è portato sul 4-1 con ben due break di vantaggio. Malgrado Hurkacz abbia provato a rientrare nel set, recuperando uno dei due break, il numero uno del mondo ha rimesso subito le cose in chiaro con un ulteriore break, il terzo del set in suo favore e si è immolato verso la chiusura con lo score di 6-2. Pochi patemi per Nole, che ha beneficiato dei tanti errori non forzati commessi dal suo avversario, costretto a rischiare per giocarsi il tutto per tutto.

Non avendo nulla da perdere, Hurkacz ha tentato il tutto per tutto anche nel terzo parziale, ma ciononostante il serbo ha stroncato sul nascere ogni suo tentativo e gli ha letteralmente impedito di contrastarlo. Appena due i punti conquistati in risposta dal polacco, così come altrettanti due sono stati i games persi da Djokovic, il quale è riuscito a strappare il servizio al suo avversario in ben due occasioni ed ha chiuso 6-2.

Buona la prima dunque per Novak, che bagna l’esordio a Parigi con una vittoria e stacca il pass per il secondo turno, dove affronterà Henri Laaksonen, tennista svizzero entrato in tabellone come lucky loser a causa del forfait di Querrey, che quest’oggi ha superato in tre set Martinez.

[1] N. Djokovic b. H. Hurkacz 64 62 62

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesca Poldi Allai - 3 settimane fa

    ❤❤

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy