Game, BET, match: due scommesse oggi ai sedicesimi di finale del challenger di Maia!

Game, BET, match: due scommesse oggi ai sedicesimi di finale del challenger di Maia!

La rubrica di pronostici e scommesse sul tennis

di Maurizio Petti

Giovedì, giornata di sedicesimi al challenger di Maia.
Due match da prendere in considerazione, iniziamo col primo: Vavassori vs Hamou.

Altro italiano in pista, il classe 95 ha fatto bene in questo 2019 su terra, collezionando fino a ora un buonissimo 22-11 overall, che vuol dire il 66% di vittorie sulla superficie.

Sfiderà un classe 95 francese, Hamou, un vero divoratore di terra rossa, che si presenta all’appuntamento odierno con un 56-20, anche se la stragrande maggioranza delle partite sono state giocate a livello futures.

Ci sono diverse posizioni in classifica di differenza fra i due, a favore del francese, che però ha aperto sfavorito in tutti i bookmaker.
7-3 la condizione di Andrea al momento nelle ultime 10 partite giocate, molto buona, se paragonata soprattutto al più mediocre 4-6 del suo avversario.

Credo che le chance di Vavassori siano abbastanza nette, è entrato da qualificato al challenger, ma oggi sfiderà un lucky loser, che seppur molto a suo agio sulla superficie, dovrebbe subire il gioco più concreto dell’italiano.

Il pronostico è Vavassori vincente a quota @1.50 su Bet365.

 

Secondo match in esame, Domingues vs Masur.

Domingues è uno dei due portoghesi rimasti in gioco, l’altro è Sousa, Pedro, testa di serie numero 8 del torneo.

Domingues è invece testa di serie numero 14, ha un record su terra molto labile, 24-22 nell’anno, e una forma molto scarsa al momento, 3-7.
Ha secondo me, però, le qualità per imporsi nel match odierno.
E’ vero che Masur ha battuto ieri il nostro Fabbiano, testa di serie numero 2 e certamente molto più forte dei giocatori oggi in campo, ma è stato un match duro che potrebbe aver lasciato qualche scoria nel giocatore tedesco.

C’è inoltre da dire che Masur, in tutto l’anno, solo due volte si è spinto fino ai quarti di finale in un challenger su terra, in Olanda a luglio e in Francia a maggio; è un giocatore che va anche bene nei primi turni, ma poi non riesce a dare seguito alle buone prestazioni offerte.

Se Domingues poi, ripetesse le prestazioni offerte tra aprile e maggio, quando ha fatto finale a Tunisi con Cuevas, perdendo (ma ci sta contro Cuevas), quando ha fatto i quarti di finale a Estoril, un 250, perdendo da Tsitsipas (si, proprio lui), e quando ha vinto successivamente il challenger di Braga, ecco che allora la quota di oggi sarebbe molto ma molto invitante.

Avrà anche il pubblico dalla sua, come è ovvio.

Il pronostico è Domingues vincente a quota @1.91 su Bet365.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy