Andy Murray salta la tournée asiatica: “Stagione quasi sicuramente finita”

Andy Murray salta la tournée asiatica: “Stagione quasi sicuramente finita”

Lo annuncia lo stesso Murray sul suo profilo Facebook: niente stagione asiatica e ultimi tornei molto in dubbio a causa del protrarsi del problema all’anca

2 commenti

Con tutta probabilità termina la stagione 2017 di Andy Murray. Dopo lo stop dovuto all’infortunio all’anca post Wimbledon, infatti, lo scozzese non è riuscito a tornare in campo, ultimo il ritiro agli US Open. Sul proprio profilo Facebook, infatti, lo scozzese ha dato l’annuncio che salterà i tornei di Shanghai e Pechino, dove è campione uscente, e molto probabilmente anche gli ultimi due tornei della stagione a Vienna e Parigi.

“Dopo delle consultazioni con diversi specialisti di livello nell’ultima settimana, insieme al mio team, abbiamo deciso che questa è la decisione migliore per il futuro a lungo termine. Nonostante questo sia stato un anno frustrante sul campo per molti motivi, sono fiducioso che dopo questo lungo periodo di riposo e riabilitazione potrò raggiungere il mio miglior livello e lottare per i titoli dello Slam.

Inizierò la stagione 2018 a Brisbane in preparazione per L’Australian Open e non vedo l’ora di giocare a Glasgow a fine anno contro Roger per Unicef UK (martedì 7 novembre, ndr). Ho un team fantastico che lavora accanto a me per aiutarmi in questo duro periodo, apprezzo il loro supporto e anche quello dei tifosi”, si legge nel post dell’ex numero uno del mondo, che verosimilmente chiuderà la stagione ai margini della top ten.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Maria Magnolo - 2 settimane fa

    Andy Murray lo sapevamo già da Wimbledon che la stagione per te era finita…infatti sei andato a New York giusto per rovinare il tabellone! che te possino!!!! Anyway I’m sorry for him!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alberto Tagliavini - 2 settimane fa

    Dopo quello che ha fatto agli Us Open spero di non vederlo più in campo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy