Simona Halep: in dubbio la sua presenza a Parigi

Simona Halep: in dubbio la sua presenza a Parigi

La tennista romena ha rivelato i risultati della risonanza magnetica, compiuta a seguito dell’infortunio subito durante la finale di Roma contro Elina Svitolina: lesione al legamento della caviglia destra.

Simona Halep, mentre era impegnata a giocare la finale degli Internazionali d’Italia contro Elina Svitolina, si era trovata a dover eseguire un recupero da fondo campo, ma anziché scivolare con il piede d’appoggio era rimasta ostacolata da un piccolo cumulo di terra, tale da indurla a compiere una torsione innaturale della caviglia destra. Fin da subito, si era pensato ad un infortunio che avrebbe potuto avere delle ripercussioni serie. Ma il fatto che avesse ripreso a giocare, fino a concludere la partita, aveva spinto molti osservatori ad affermare che fosse qualcosa di meno grave. Invece, i risultati della risonanza magnetica sono stati piuttosto eloquenti. In ragione di ciò,  è probabile che la fuoriclasse romena si veda costretta a saltare la prestigiosa competizione parigina che, si ricorda, inizierà ufficialmente domenica prossima.

Il comunicato ufficiale della giocatrice: “Sono arrivata presto a Parigi per alcuni trattamenti. La risonanza magnetica ha rivelato una lesione al legamento dopo la caduta di Roma. Tengo le dita incrociate per il Roland Garros e farò tutto il possibile per essere pronta. I dottori dicono che è un 50-50 al momento ma c’è stato un netto miglioramento rispetto a domenica. Grazie a tutti per il supporto delle scorse settimane. Rimaniamo positivi. Con affetto, Simona

La fasciatura a seguito della distorsione
La fasciatura a seguito della distorsione
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy