L’Italia, un popolo di detrattori: soprattutto quando in campo c’è Fognini

L’Italia, un popolo di detrattori: soprattutto quando in campo c’è Fognini

Se c’è una cosa che in Italia siamo bravi a fare è denigrare quello che abbiamo. Sempre.

di Alex Bisi, @AlexBillyBisi

Fabio Fognini ha appena perso 3-1 con Lucas Pouille e scrivo queste righe, passatemi la licenza poetica, parecchio incazzato.

Incazzato perché siamo usciti, e soprattutto perché non ne posso più di leggere i soliti commenti denigratori su Fabio.

Premesso che son di parte perché a me nonostante i suoi difetti, Fabio piace, mi fa arrabbiare quando lo vedo perdere con gente più scarsa di lui perché “sbrocca”, ma allo stesso tempo mi piace il suo essere sopra le righe in uno sport dove pare che si debba per forza essere degli educandi svizzeri dimenticandosi di quando si impazziva per gente come McEnroe.

Fabio è  mancato nel match decisivo, un match che stava controllando fino a che non ha preso una delle sue imbarcate e nonostante tutto era comunque riuscito ad acciuffare nuovamente la parità.

Il problema è che poi apri i social e leggi di tutto.

“Sei ridicolo” , “la vergogna dell’Italia” ,”imbarazzante” ,  insulti di ogni genere ad un giocatore che ha sempre dimostrato un attaccamento incredibile alla maglia azzurra e che ci ha più volte tenuto a galla e tolto le castagne dal fuoco in tutti gli incontri in Davis.

Suppongo che tutti quelli che dicono che ha un atteggiamento vergognoso in campo, quando giocano al circolo siano dei lord, e non vi nascondete dietro alla frase che a voi non vi trasmettono in tv, perché quando siete al campo e bestemmiate su una riga avversaria o un dritto sui teloni probabilmente un bambino vi sta comunque guardando da oltre alla rete del campo.

Fabio Fognini

Fabio ieri andava a mio avviso risparmiato, mentre Barazzutti l’ha voluto far giocare, nonostante la coppia avversaria fosse nettamente più forte della nostra, poteva tirarsi indietro e invece è sceso comunque in campo, ma questo voi non lo vedete, tre giorni tre match, ma vedete solo la racchetta rotta nel terzo set.

Tra tutti questi fenomeni da tastiera poi ci sono i peggiori, quelli che insultano quando perde ed esultano quando l’Italia vince, spesso grazie al suo punto decisivo, ma dietro un pc si sa è tutto più facile.

Mi dispiace leggere questi insulti ad un giocatore che non si è mai tirato indietro quando è stato chiamato in causa in Davis,  per cui per una volta legatevi le dita e risparmiategli questa gogna mediatica per favore perché nonostante tutti i suoi difetti penso che Fabio non se la meriti.

Lo so saremo in pochi a farlo ma  nonostante le imprecazioni, le racchette rotte, le scenate isteriche ti diremo comunque grazie per ogni volta che scendi in campo per la nazionale azzurra.

117 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alessandra Bragion - 5 mesi fa

    Io penso che non serve portarsi 6 giocatori se poi si fa giocare sempre lo stesso ! L’Italia : unica squadra che ha fatto giocare lo stesso giocatore 2 singoli ed 1 doppio ! Ma vi pare tatticamente corretto ?Barazzutti doveva risparmialo nel doppio e far giocare un altro , berrettini per esempio ! Fateli giocare sti giovani no ? Tanto il doppio l’avevano dato già per perso ( tra l’altro sbagliando perché i francesi erano alla nostra portata ) almeno Fognini non si stancava e si preparava per il singolo no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Vincenzo Marino - 5 mesi fa

    Fognini è semplicemente vergognoso e non dovrebbe mai più rappresentare l’ Italia tennistica e aggiungo che andrebbe anche fortemente multato per le sue “rotture” di racchette e di c…….., mi spiace tanto ma non merita più alcuna attenzione dai tennisti e appassionati di questo sport meraviglioso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pier Franco Parisi - 5 mesi fa

    Fognino sfigato interista ritirati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paola Casagrande - 5 mesi fa

    Concordo con Alex Bisi! Forza Fabio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giancarlo Cruccas - 5 mesi fa

    Educande svizzere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Giancarlo Cruccas - 5 mesi fa

    Avrebbe molto da imparare dalle educare ” svizzere”

    .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Tre giorni tre match e un comune mortale 5 giorni di lavoro per 8 ore al giorno a 1200 euro al mese
    Rifletta…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giuseppe Fiandra - 5 mesi fa

    In una cosa è il nr 1. Riece ad attirare l’antipatia di molti come nessun altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Debora Milani - 5 mesi fa

    Comunque nello sport bisogna dare il buon esempio e Foglini non lo dà …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Euplio Capuano - 5 mesi fa

    Non ce bisogno si denigra da solo con il suo comportamento purtroppo abbiamo gente come lui e questi sono i risultati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Maria Bianchi - 5 mesi fa

    ,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Maria Bianchi - 5 mesi fa

    Forza. Fabio….. Sei bravo…. Io ti ammiro devi però essere più tranquillo!! Pensa a Flavia e a Federico !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Elisa Menegon - 5 mesi fa

    Sotto certi aspetti è vero: non è intelligente adorare un atleta quando vince e insultarlo quando perde. Però cazzo anch’io col passare degli anni ho imparato a controllarmi e a limitare scenate isteriche che non dimostrano niente tanto meno la crescita e la maturità che si raggiunge con l’esperienza nella vita come nello sport.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Stefano Alfieri - 5 mesi fa

    Un pagliaccio con la racchetta in mano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Alessio Luciano - 5 mesi fa

    Ben detto coach

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Massimiliano Fusco - 5 mesi fa

    Alex per me Fabio potrebbe essere da top10… il problema come hai scritto tu è che sbrocca troppo, magari non essere degli educatori svizzeri ma più simile al maiorchino nel suo stare in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maria Giannone - 5 mesi fa

      Ognuno ha il proprio carattere non si può nascondere,certo il talento non gli manca ma evidentemente è fatto così il suo rammarico x il fatto di non giocare come vorrebbe la fa reagire in quel modo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco Fraboni - 5 mesi fa

      Fognini pare Cassano…grandissimo talento e una testa di…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Filippo Marcianò - 5 mesi fa

    Giorgio Marcianò te.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filippo Marcianò - 5 mesi fa

      Sei ridicolo” , “la vergogna dell’Italia” ,”imbarazzante” , insulti di ogni genere ad un giocatore che ha sempre dimostrato un attaccamento incredibile alla maglia azzurra e che ci ha più volte tenuto a galla e tolto le castagne dal fuoco in tutti gli incontri in Davis.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Claudia Cavallaro - 5 mesi fa

    Quando vuole gioca un tennis meraviglioso, degno della top Ten. Ma a livello di testa dovrebbe prendere lezioni da Ferrer, che oggi, con i suoi 36 anni, ha affrontato e vinto una partita pazzesca. Per quando mi riguarda in Davis farò sempre il tifo per l’Italia e per Fognini. Ma spero sempre che cresca un po’ e si comporti da vero sportivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Michele Mangiatordi - 5 mesi fa

    Parole sante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Valentina Abramo - 5 mesi fa

    Educazione e umiltà gli mancano….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Roberto Aurecchia - 5 mesi fa

    Chi ha scritto questo articolo fa cagare..lui o lei..è quella fognatura di giocatore..a chi dobbiamo acclamare..ad un giocatore che alla prima occasione scaglia la racchetta a terra..senza educazione e rispetto per nessuno..guarda Lucas puille..vinceva di 2 set..al terzo set era avanti di un break..contro Andreas seppi..quindi praticamente aveva vinto invece ..Andreas si riprende il break è vince il set..è anche quello successivo portandosi sul 2-2..A quel punto se stava fognini al posto di Lucas..spaccava tutto..invece il francese si è rimesso li con una santa pazienza e ha rimesso in piedi il match concludendo con una vittoria..non tu fognatura vivente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Giuliana Cau - 5 mesi fa

    Spesso ci si dimentica che, senza Fognini, saremmo fuori dal World Group da quel dì. Sono anni che la Davis dipende praticamente da lui, salvo gli acuti (sempre meno vibranti) dei suoi compagni di squadra. Se Fogna sta bene si vince, se non è in palla si perde. Bisogna lavorare per far crescere le nuove leve ed avere un minimo di ricambio in panchina, perché lui da solo non può fare tutto.
    Bravo Alex, il troppo moralismo non ha mai convinto nemmeno me, soprattutto dietro il PC 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Trimonti Maurizio - 5 mesi fa

    È semplicemente il basso livello dei tennisti che abbiamo. Seppi un pesce lesso, fognini soliti alti e bassi e nient’altro al seguito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Stefano Cossu Floris - 5 mesi fa

    La pianta si raddrizza da piccola…ora è tardi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Paolo Zini - 5 mesi fa

    Fin quando avremo atleti che si comportano in questo modo e giornalisti che li difendono e li giustificano ,solo perchè sanno maneggiare una racchetta o calciare un pallone, avremo atleti incompiuti che non vinceranno mai niente di importante. Fognini sei IMBARAZZANTE !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Alessandro Nania - 5 mesi fa

    Talento enorme peccato la testa ma in questi 3 gg é stato bravo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Sasa Batistuta - 5 mesi fa

    fognini sei in povero posicopatico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Francesca Mazzeo - 5 mesi fa

    Fognini chi? La vergogna dello sport italiano? Hahahhaha ma x favore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Povero Fogna, ma oltre a spaccare 2 racchette ha bestemmiato ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Graziella Bergero - 5 mesi fa

    Sarà bravo con la racchetta ma deve fare urgetemente un corso di educazione e comportamento civile nel rapportarsi in campo x che non è infallibile ed è vergognoso quando sputa in campo ….quando arriva quasi alla vittoria pensa già di aver vinto ……tanto mi piace quando gioca da responsabile …e mi fa’ orrore quando si arrabbia….. Fabio datti una calmata!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Filippo Morandi - 5 mesi fa

    Mai sopportato è mai tifato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Filippo Morandi - 5 mesi fa

    A zappare la terra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Filippo Morandi - 5 mesi fa

    A zappare la terra!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Mario Marchionna - 5 mesi fa

    Fognini si detrae da solo eh…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Marco Ramona - 5 mesi fa

    Fognini si insulta da solo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Ivan Canè - 5 mesi fa

    Non sono un estimatore di Fognini, comunque riconosco il talento di cui è dotato ed è un giocatore fortissimo. Condivido a pieno il Suo articolo e sono d’accordo con lei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Rosaria Del Fante - 5 mesi fa

    Non è che faccia molto per farsi apprezzare… queste continue sceneggiate, oltre fargli fare brutta figura (ricordo che il tennis non è il calcio…) gli fanno perdere concentrazione ed energie… infatti, oltre dare un pessimo esempio, normalmente poi perde, come oggi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Fognini numero 1 .. cuore immenso . Grande fogno .. Fabio Fognini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Federico Zanellato - 5 mesi fa

      Ma per favore!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Federico Zanellato tutto apposto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Eugenia Favaloro - 5 mesi fa

    Non è questione di serietà ma di mancanza di equilibrio mentale. Ci vuole grinta e continuità di gioco e soprattutto concentrazione che a Fognini manca. Facilmente si distrae rompe racchette e inveisce. Non è un comportamento che lo agevola nel gioco. Purtroppo tutti i nostri tennisti sono molto discontinui nel gioco e purtroppo non credo che raggiungeranno risultati esaltanti. Ed è un vero peccato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Silvio Bedin - 5 mesi fa

    Ridicolo ! Che figure che facciamo! Carattere da non sportivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Antonio De Gaetano - 5 mesi fa

    Peccato che pouille non é italiano. Di sicuro non lo avrei denigrato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Isanna Salvemini - 5 mesi fa

    Ieri Fognini non doveva giocare!punto !!! Comunque

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Alberto Cantù - 5 mesi fa

    Fognini è il più forte che abbiamo. Non ci piove. Ciò non toglie che abbia l’equilibrio di un pre adolescente. Si denigra da solo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Antonella Belfi - 5 mesi fa

    Asino!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Sauro Botti - 5 mesi fa

    Io continuo a tifare Fogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Fognini è così e basta è forte e irruento non si può dargli contro ha sempre messo anima e cuore per l’Italia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Francesco Paresce - 5 mesi fa

    Il classico articolo per prendere i Like.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Daniele Cerchierini - 5 mesi fa

    X ogni racchetta rotta 5 posizioni in meno nel ranking…..cranio non gravato dal genio !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Direi che il Capitano Barazzutti ha fatto il suo tempo ad ognuno le sue responsabilità.. Seppi non era in condizione veniva da uno stop per problemi all’anca.. troppa responsabilità caricata su Fognini impiegato nel massacro nel doppio..giovani promettenti in panchina per lasciare i senatori in campo..il problema è l’Italia conservatrice non Fognini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Alessandro Rossi - 5 mesi fa

    Non sono fra quelli che denigrano Fabio, anzi l’ho sempre sostenuto nelle discussioni fra amici tennistici e non, sostenendo che senza alcun dubbio è l’unico talento che abbiamo e che genio e sregolatezza sullo sport e sul tennis sono sempre esistiti. Detto questo mi pare che la tua sua una difesa sbagliata. Perché tu dici non si è mai tirato indietro, ci mancherebbe! Chi gioca per la propria nazionale ha il dovere di dare tutto, sempre e comunque, altrimenti lascia il posto ad altri. Secondo, perde spesso da gente più scarsa, non è certo una scusante, denota la sua fragilità caratteriale e siccome il tennis è uno sport anche di testa, ecco che allora è un po’ meno forte di quello che potrebbe essere, essendo dotato di grande talento tennistico. Terzo, non puoi paragonare l’impatto mediatico di un tennista che spacca la racchetta in coppa davis, con il moccolo del tennista domenicale, siamo su due piani completamente diversi. Se giochi in coppa davis devi avere un comportamento irreprensibile perché sei anche un modello educativo per i giovani. Se poi non ti riesce pazienza, ma non ti posso giustificare. Tanti saluti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Giada Pidutti - 5 mesi fa

    Potete criticare quanto volete Fabio, ma è il migliore italiano! In Davis si gioca in squadra, gli altri cosa hanno fatto? Poi sicuramente si può ammettere che Fabio avrebbe dovuto essere più solido psicologicamente, in questo modo forse avrebbe vinto la partita! Ma non possiamo pretendere di vincere con questa squadra, addossando la colpa a fognini perché non ha vinto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Michele Bruzzone - 5 mesi fa

    A me piace come gioca Fogna, ma il suo essere sopra le righe piu che a Mcenroe mi fa pensare ad un ragazzetto che non sa gestire la pressione mentale che a quel livello dovrebbe essere normale amministrazione. A volte ha esagerato e, girala come vuoi, che chu lo insulta poi bestemmia al circolo ecc ecc ma alla fine dei conti la peggio figura di merda ce la fa comunque lui…sarebbe ora di crescere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Stefano Grosso - 5 mesi fa

    Forza fogna, tieni duro.ti rifarai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Anny Tadini - 5 mesi fa

    Ma Fognini fa vergognare gli italiani è un caso disperato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Gianluca Dini - 5 mesi fa

    Basta che però poi non fate gli indignati quando Kyrgios o chi per lui spacca una racchetta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Angela Serusi - 5 mesi fa

    Può anche essere indisponente, arrogante e poco equilibrato ma è pur sempre il migliore tennista Italiano al momento. Non comprendo chi va a vedere giocare la Davis e non sostiene la propria squadra. I francesi ci hanno battuto anche sotto questo punto di vista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Brunella Tamagna - 5 mesi fa

    Qui non si contesta la sua
    Presenza quando viene chiamato gli si contesta d buttare via incontri quando non girano piu’a suo favore. Sto vedendo l’incontro spagna germania c’e un ferrer che sta dando l’anima x portar a casa la partita .questi sono esempi da seguire..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Mariuccia Marino - 5 mesi fa

    Fognini ha sempre messo il cuore in Davis,la cosa spiacevole e’ giocare in Liguria la sua terra,e nn essere minimamente sostenuto da essi…inoltre l’uomo Davis al momento e’ solo Fognini che piaccia o no…ma troppe responsabilita’ e aspettative alla lunga gli pesano…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ale Ferati - 5 mesi fa

      La gente NN lo sostiene perché si è GIUSTAMENTE stufata di essere rappresentata da PIPPE COSMICHE ….è chiedere TROPPO avere un CAMPIONE ……almeno 1 che sia tra i primi al mondo e che porti titoli di prestigio ogni tanto BASTA con i fognini , i lorenzi , i seppi NN se ne può più di MEZZE TACCHE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Antonio Schiano - 5 mesi fa

    Il fogna… di nome e di fatto.. un grande campione si è solo se alla base hai educazione e rispetto! Per come parla va bene nel calcio dilettantistico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Claudia Mazzanti - 5 mesi fa

    I comportamenti inammissibili che tiene in campo inevitabilmente lo squalificano e lo rendono ridicolo e antisportivo, si tira da solo la zappa sui piedi, c’è poco da fare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Ketty Colacicco - 5 mesi fa

    Forza Fabio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Maria Grazia Serafini - 5 mesi fa

    Il problema del tennis italiano.. salire sul carro del vincente.. scendere subito appena perde .. se e’un giovane giocatore in crescita..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Diego Indennimeo - 5 mesi fa

    non leggo critiche nei confronti di seppi o Lorenzi, evidentemente Fognini ha atteggiamenti che infastidiscono e sono anche palesi. Infine non voglio nemmeno parlare di slam, ma quanti master 1000 ha vinto per essere definito un campione?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roberto Aurecchia - 5 mesi fa

      Grande diglielo un pò a questa gente..non vinci un 1000..è la gente scrive potrebbe essere tra i primi 8 al mondo.ridicoli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Diego Indennimeo - 5 mesi fa

      nulla contro fognini, tecnicamente anche bravo ma per essere definito un ottimo giocatore lo devi dimostrare vincendo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Ketty Colacicco - 5 mesi fa

    Ma cosa ne sapete voi di ciò che si prova in campo ..??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Bravo! Insopportabili queste critiche e insulti al migliore tennista italiano! Di fronte c’era la Francia, una squadra; e Pouille, il migliore francese! A Fognini dovremmo dire grazie, perché lui da SOLO ci ha portato ai quarti! Oggi l’avversario è stato più forte. Punto. E forza Fognini per altre grandi emozioni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. Giuseppe Pulici - 5 mesi fa

    L’articolo più fazioso e paraculo della Domenica. Cos’è lo mandate via mail a Binaghi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. Davide Brumana - 5 mesi fa

    Scusate ma avete visto la partita di oggi?! Io ero là e l’ho tifato fino alla fine ma veramente indisponente soprattutto nel quarto set

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Pietro Vadalà - 5 mesi fa

    Fb ha smascherato e dato voce ai subumani che si nutrono d invidia e cattiveria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Carla Gileno - 5 mesi fa

    Qui non si denigra proprio nulla!. Basta guardare Spagna/Germania. Questo e’ combattere giocare da veri giocatori.! Anche se si perde non fa nulla ma si combatte a denti stretti fino alla fine!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. Gennaro Caravecchia - 5 mesi fa

    Tennista significa diventare prima UOMO e poi giocatore…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. Marinella Toni - 5 mesi fa

    Quello che mi fa più rabbia anche se è più facile a dirsi che a farsi e il fatto che poteva vincere gestendo meglio punti facili insomma giocare con un po più di accortezza è qui che mi rimane l’amaro in bocca di aver sprecato troppe occasioni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. Giusy Sodi - 5 mesi fa

    No, con lui non dobbiamo proprio sforzarci!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. Chiara Scardazzi - 5 mesi fa

    Comportamento incommentabile. Ogni volta che gioca si esalta in maniera esagerata se va bene….se va male assistiamo a queste scene inguardabili e diseducative. Non mi meraviglio se non progredisce di livello. Con un carattere cosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. Fabio Brutti - 5 mesi fa

    Un altro psicodramma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. Alessandro Basco - 5 mesi fa

    Fognini è un mezzo giocatore…non basta il talento per vincere…ci vuole soprattutto la testa e lui ce l’ha al posto del culo !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. Roberto Minciotti - 5 mesi fa

    C è poco da detrarre…È un disadattato. Mica non è colpa nostra. Il tipico esempio da “Non seguire”.PUNTO p.s quelli che scrivono “se avesse” “gli manca solo” “meriterebbe” che problemi hanno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mirko Aschiero - 5 mesi fa

      Hai ragione! Chi dice quello credo sia perché Fognini ovviamente quando gioca ha più volte dimostrato il suo enorme potenziale!! Ma ha anche spesso fatto vedere quanto riesca, per un motivo o per l’altro, ad alternare le prestazioni non solo all’interno dello stesso set ma addirittura all’ interno dello stesso game… Se ti manca la testa…determinate situazioni ti deconcentrano… e non hai costanza è un problema… La verità è che lui è così… A me piace come giocatore e come persona nonostante tutto… Ma la verità è che non ha tutti i requisiti per andare più su, testa in primis..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. Rita Casu - 5 mesi fa

    Certo atteggiamenti potrebbe proprio evitarli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. Fabrizio Lesca - 5 mesi fa

    L’autore dell’articolo ha ragione, condivido!
    Fabio è un fenomeno con la racchetta, meriterebbe i primi 8 a livello di talento (come li meritavano CANE ‘ e camporese negli anni 90) ma purtroppo il talento non è l’unica determinante del successo nel tennis.
    Siamo un popolo di detrattori, di irriconoscenti, di lunatici, di gente che in giorno elogia e il successivo insulta vergognosamente dei professionisti.
    Ma andate voi a giocare, siete tutti fenomeni con una tastiera in mano.
    Questo capita anche in altri sport.
    Grande Fabio sei un gran bel tennista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Franca Corradini - 5 mesi fa

      Io non discuto i risultati, si può anche perdere, ma è la mancanza di rispetto ed educazione che non accetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roberta Gatti - 5 mesi fa

      Mi permetto di rispondere che ci sono giorni in cui neanche io avrei voglia di alzarmi alle 6,30 ed andare a lavorare, ci sono giorni difficili eppure lo faccio lo stesso e cerco di mettere serietà ed impegno in quello che faccio in ogni circostanza. Ecco per lui giocare a tennis è un LAVORO grazie al talento che gli è stato dato e quindi no, non è giustificabile, il suo comportamento è inqualificabile, irrispettoso verso chi paga un biglietto per vedere un evento sportivo. E certamente sì, ci andrei di corsa io a giocare se avessi la fortuna di avere il suo talento e di certo non farei queste figure meschine di comportamento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Fabrizio Lesca - 5 mesi fa

      Non mi riferisco solo ad oggi con fognini forse dovevo specificarlo, ma ad un atteggiamento generale della community dei social

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Fabrizio Lesca - 5 mesi fa

      Roberta Gatti concordo, gente si ammazza per lavorare e portare due soldi a casa e questi sono solo degli sport, a noi non viene in tasca nulla…Non vale nemmeno la pena perdere tempo a discutere su queste cose…meglio impegnare meglio il tempo…me compreso.
      Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Franca Corradini - 5 mesi fa

      Sto guardando Spagna Germania, c è un vento cane, ma stanno dando l anima, combattono palla su palla questo è giocare per il proprio paese.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Rosaria Del Fante - 5 mesi fa

      Basterebbe che evitasse di spaccare almeno una racchetta a partita…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Roberto Aurecchia - 5 mesi fa

      Si ma è un conto farlo per lavoro quando giochi per conto tuo..ricordando anche le figure che ha fatto..dando della puttana alla giudice di linea..ed un conto giocare con la maglia della nazionale..con mancanza di educazione e rispetto..fognatura

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    8. Mirko Aschiero - 5 mesi fa

      Franca Corradini esattamente… A me Fognini piace molto, come qualità a disposizione non si discute, il discorso è legato alla “leggerezza”, alla superficialità con cui (per un motivo o per l’altro) gioca molti punti… Da raramente il 100% per un incontro intero… E questo è un grosso peccato/rammarico, ma è così …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    9. Davide Carella - 5 mesi fa

      Lo penso anch’io

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    10. Luciana Giannelli - 5 mesi fa

      Fabiopotrebbe essere un grande,ma finche gioca senza concentrarsi,senza umilta,senza lucidita mentale e pacatezza,non potra maivincere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    11. Giuseppe Fiandra - 5 mesi fa

      Non si smentisce mai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. Luca Mucari - 5 mesi fa

    Per caso vi paga o vi sponsorizza ? Perché è l’unico motivo che avete per difenderlo così .dirgli grazie ??? E per cosa ? Perché ogni volta che prende parte a un torneo importante non manca mai di farci vergognare di essere italiani con i suoi comportamenti da bambino viziato che al confronto Safin era un santo . Ma per piacere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. Silvio Savia - 5 mesi fa

    Che Fognini sia antipatico è fuori discussione
    Che Fognini sia un Campione è fuori discussione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. Antonietta Ricci - 5 mesi fa

    Sono perfettamente d’accordo. Ma del resto il nostro è un popolo di vigliacchi. Pronti a denigrare, ad essere servili con gli stranieri e a salire sul carro del vincitore. Grazie, Fabio per esserci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. Franca Corradini - 5 mesi fa

    Se Fognini si comportasse da persona seria avrebbe solo applausi e consenso. Non si può giocare senza usare la testa. Se poi non abbiamo altro, non vuol dire che dobbiamo accettare il suo comportamento da villano. Sua moglie che di classe ed eleganza è sempre stata maestra, ha avuto il seguito e gli applausi che meritava.e così altri, anche se più scarsi, ma hanno sempre dato tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paolo Rizzo - 5 mesi fa

      Unica analisi seria. Non ci si rende conto che Fognini rappresenta perfettamente l’attuale situazione storica nostrana. Popolo imbarazzante…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco Sabellico - 5 mesi fa

      Mi ricordo i tempi che Nargiso tecnicamente inferiore al Fogna in coppa Davis dava il cuore…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Federico D'Orto - 5 mesi fa

      Chapeau!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Maurizio Petti - 5 mesi fa

      Non avrei saputo dire meglio. Non serve aggiungere altro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Mario Piergiovanni - 5 mesi fa

      Non hai mai giocato a tennis

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Alessandro Baldis - 5 mesi fa

      Complimenti Franca,ma è così difficile da capire???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. Teresa Arici - 5 mesi fa

    Vogliamo parlate di Seppi che ha spento la luce quando avrebbe dovuto accendere il faro??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. Teresa Arici - 5 mesi fa

    Io non mi sento un detrattore …il problema e’ che perdere con onore e’ diverso da perdere per pressappochismo…..guardate ora Spagna Germania….questi sono giocatori….combattono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Emilia Grossi - 5 mesi fa

      Teresa sta vedendo Ferrer che grinta non molla A noi mancano giocatori di quel calibro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. Gabriella de Filippis - 5 mesi fa

    Anche a me piace… ci mette il cuore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. Giampiero Ornaghi - 5 mesi fa

    Ma Fabio in Davis da’ tutto quello che può vergognamoci di denigrarlo è il meglio che abbiamo e per un po’ di anni non credo si possa sostituire.grazie Fabio wilma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Franca Corradini - 5 mesi fa

      Giampiero, è lui che si deve vergognare, non noi. Rompere due racchette, mostrare il dito medio al francese quando ha sbagliato una risposta, sputare quando la telecamera lo riprendeva dopo aver sbagliato, sono gesti da poverino, non da giocatore serio. Meglio nulla che uno così.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giampiero Ornaghi - 5 mesi fa

      Wilma non Giampiero io lo conosco l’ho incontrato diciottenne era un ragazzo educato gentile non dimentichiamoci che il tennis è uno sport psco fisico logora tante persone lui ha un gioco che si presta a tutto questo io personalmente lo assolvo e lo ringrazio. Una amante del bel tennis e da parecchi lustri sui campi da tennis grazie di nuovo Fabio wilma

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Pietro Vadalà - 5 mesi fa

      Ma brutti schifosi……almeno la meta dei vs insulti dedicateli al secondo tennista italiano.
      Fognini é il piu bravo e gli scassate sempre la minchia?
      Ma dedicatevi alla juventis cosi non sbagliate mai.
      Disadattati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  87. Non ci si può aggrappare per i 3 punti obbligatoriamente a Fognini.
    l’Italia non ha una squadra? Non ci si può appoggiare solo su di lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy