Belli e longevi: i 5 #1 ATP più vecchi della storia

Belli e longevi: i 5 #1 ATP più vecchi della storia

Se Roger Federer dovesse raggiungere la semifinale del torneo di Rotterdam, riconquisterebbe nuovamente la vetta. Ecco una carrellata dei 5 #1 ATP più vecchi dal 1973 ad oggi

di Mattia Esposito

Nel 1973, l’ATP, acronimo di Association of Tennis Professionals, introdusse il ranking, una classifica per nominare il miglior tennista al mondo, attraverso un sistema meccanico poi diventato computerizzato. Da allora, ben 26 giocatori hanno conquistato la vetta, con vari interregni degli stessi, in anni consecutivi o sparsi. Il prossimo numero 1 al mondo potrebbe essere Roger Federer, GOAT e detentore di vari record proprio legati alla vetta ATP: settimane totali come #1 al mondo, ben 302, e settimane consecutive in cima alla classifica, ben 237, dal 2004 fino al 2008, quando Rafael Nadal conquistò per la prima volta il primato, negando allo svizzero di superare Pete Sampras, in cima per 6 stagioni di seguito. Ma proprio l’elvetico, se dovesse arrivare in semifinale a Rotterdam, in un tabellone ricco di insidie, sarebbe il tennista più anziano a riuscirci, per poi cercare di completare la stagione da #1 al mondo per la sesta volta in carriera, eguagliando l’americano e staccando Jimmy Connors. Proprio perché vicini all’ennesima prodezza del genio, è giusto fare una carrellata dei 5 #1 al mondo ATP più vecchi della storia.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesca Mazzeo - 8 mesi fa

    Ma nadal?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele Priori - 8 mesi fa

      È numero uno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alberto Mingione - 8 mesi fa

    André…. Un mito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sergio Seravalli - 8 mesi fa

    Andre Agassi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy