Atp Cup: Djokovic e Nadal trascinano Serbia e Spagna. Giappone alla fase successiva

Successi per il numero uno e due del mondo e per le rispettive nazionali. Vittoria anche per Austria e Giappone

di Redazione Tennis Circus

Conclusi i match odierni di Atp Cup, ecco i risultati di tutti i match.

Austria – Argentina

Dopo la rimonta di Dennis Novak ai danni di Guido Pella, 0-6 6-4 6-4 lo score finale, Dominic Thiem è riuscito a dare il punto della vittoria nello scontro contro l’Argentina , battendo Diego Schwartzman per 6-3 7-6(3). Grande prova dell’austriaco soprattutto al servizio, collezionando 5 ace e nessun doppio fallo contro i tre del suo avversario. Secondo set giocato soprattutto nei primi game, dove due break per parte hanno regalato emozioni ma non hanno evitato l’epilogo del set avvenuto solo al tie-break. A punteggio acquisito arriva anche il successo nel doppio, che vede gli austriaci Marach e Melzer imporsi sui sudamericani Gonzalez e Molteni con il punteggio di 6-1 6-4.

Spagna – Uruguay

Nessun problema per la Spagna, che porta a casa entrambi i singolari: Roberto Bautista Agut concede i suoi primi 3 game in tutta la competizione imponendosi con un perentorio 6-1 6-2 sull’uruguaiano Franco Roncadelli. Grande efficacia al servizio per l’iberico con il 3 punti ogni 4 vinti con la prima e il 67% con la seconda. Decisamente inferiori i dati del suo avversario che si ferma a percentuali del 48 e del 25 rispettivamente. Successo anche per Rafael Nadal su Pablo Cuevas in appena 1 ora e 13 minuti di gioco. 6-2 6-1 il punteggio che ha regalato il secondo punto della giornata alla Spagna. Partita senza storia tra il numero uno del mondo e l’uruguaiano, che ha visto quest’ultimo giocare troppo passivamente e commettendo moltissimi errori, anche piuttosto gravi per un tennista come lui. Nel doppio Pablo Carreño e Feliciano López hanno sconfitto la coppia urugaiana formata da Ariel Behar e Juan Martín Fumeaux con il punteggio di 6-1 3-6 e 10-3. La coppia sudamericana ha rimontato nel secondo set, grazie a una grande prestaione del giovanissimo Fumeaux. Tuttavia, nel super tie break, Carreño Busta e Lopez hanno fatto la differenza imponendosi e portando a casa il terzo punto per la Spagna.

Serbia – Francia

Benoit Paire ha ottenuto una vittoria molto importante per la Francia nel primo match di giornata, sconfiggendo Dusan Lajovic con il punteggio di 6-2 6-7 (6) 6-4 dopo poco più due ore di gioco. Il match ha visto Paire alternare momenti di grande tennis con altri in cui ha avuto alcuni passaggi a vuoto ma che è comunque riuscito a superare. Novak Djokovic trova il pareggio sconfiggendo Gael Monfils nel match valevole per la sfida tra Serbia e Francia di Atp Cup 2020. Il numero 2 del ranking mondiale ha la meglio sul transalpino in due set con il punteggio di 6-3 6-2. Monfils parte forte, vedendosi annullate svariate palle break in avvio di match prima di capitolare, senza trovare soluzioni da opporre allo strapotere tecnico e fisico del serbo. L’attuale numero 2 del mondo scende in campo anche nel doppio al fianco di Viktor Troicki contro due ottimi doppisti come Mahut e Roger-Vasselin. Il primo set va ai serbi che hanno match point già nel secondo set, ma i transalpini ribaltano il tie-break e se lo aggiudicano per 7 punti a 4. Nel super tie-break Djokovic e Troicki si impongono per 10 punti a 3.

Croazia – Polonia

Nonostante il pronostico della vigilia fosse nettamente in favore della squadra balcanica, Cilic e compagni hanno dovuto faticare più del previsto per portare a casa il risultato. L’ex campione degli US Open ha sconfitto in due lottati set Kacper Zuk, con lo score di 7-6(8) 6-4, al termine di un match deciso solo da pochi episodi in favore del croato. Nel secondo match Borna Coric è stata sorpreso dal giovane Hubert Huckacz, che lo ha sconfitto con un secco e inaspettato 6-2 6-2, risultato che ha permesso ai polacchi di pareggiare la serie. Nel doppio decisivo, Ivan Dodig e Borna Coric hanno superato nettamente Hubert Hurkacz e Lukasz Kubot con lo score di 6-2 6-1, sancendo il 2-1 finale a favore della squadra croata che approda così alla fase finale.

Sudafrica – Cile

Niente da fare per la compagine cilena. Dopo aver ceduto per 2-1 alla Francia, è toccato al Sudafrica imporsi per 3-0. Nella prima partita della serie, Lloyd Harris è riuscito a battere Nicolas Jarry con un doppio 6-4, in una partita molto combattuta ma decisa in favore del sudafricano. Meno di un’ora è bastata invece a Kevin Anderson per schiacciare un po’ a sorpresa il cileno Cristian Garín, con un netto 6-0 6-3. A risultato acquisito la coppia sudafricana formata da Klaasen e Roelofse si è imposta al terzo set su Jarry e Garin. 1-6 6-3 10-7 il risultato finale.

Giappone – Georgia

Dopo aver superato l’Uruguay nella prima giornata, il Giappone è riuscito a battere anche la Georgia con lo score di 2-1. Nella prima partita Go Soeda ha sofferto più del dovuto per sconfiggere il georgiano Aleksandre Metreveli, rimontando un set e chiudendo 4-6 6-3 6-2. Un’ora dopo, Yoshihito Nishioka ha battuto Nikoloz Basilashvili, con il netto punteggio di 6-2 6-3, consegnando la vittoria al paese del Sol Levante. Nel doppio ormai ininfluente la coppia georgiana formata da Bakshi e Tkemaladze ha battuto Mclachlan e Matsui per 6-2 6-4. Il Giappone con questa vittoria avanza alle fasi finali della competizione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy