Australian Open, secondo turno: match perfetto di Camila Giorgi. Ok Svitolina e Pliskova

Australian Open, secondo turno: match perfetto di Camila Giorgi. Ok Svitolina e Pliskova

Una strepitosa Camila Giorgi lascia appena due giochi alla promessa polacca Iga Swiatek. Si qualificano per i sedicesimi di finale anche Elina Svitolina, Karolina Pliskova, Elise Mertens, Anastasija Sevastova e Qiang Wang.

di Monica Tola

CAMILA GIORGI GIOCA IL MATCH PERFETTO – Cinquantanove minuti, un nettissimo 6-2, 6-0 e una severa lezione alla giovanissima polacca Iga Swiatek, diciassette anni e un futuro da campionessa davanti. Camila Giorgi ha disputato il match perfetto per spegnere le speranze di qualificazione al terzo turno dell’avversaria odierna. Iga Swiatek ha un ottimo servizio e nel rovescio il colpo migliore. Le accelerazioni di dritto funzionano, ma a una condizione: che la Swiatek abbia un piccolo margine di tempo per preparare il colpo. Camila Giorgi ha notato ben presto quell’apertura troppo ampia con il dritto e ha iniziato a imporre un pressing forsennato sulla parte destra del campo. La tennista azzurra è stata devastante in risposta e la malcapitata Iga Swiatek ha mostrato tutte le difficoltà quando si è trovata la palla che le tornava indietro velocissima sui piedi. Camila Giorgi è stata accorta, non ha preso rischi inutili e ha lasciato che fosse la tennista polacca a cercare velleitari vincenti (che si sono inevitabilmente tramutati in gratuiti) per liberarsi della morsa asfissiante imposta dalla giocatrice di Macerata. Iga Swiatek si è presentata bene, apparentemente calma e a inizio match ha spiazzato Camila Giorgi. Tanto che la tennista italiana nel terzo gioco è andata sotto di un break: tre errori in uscita dal servizio, un doppio fallo e Iga Swiatek si è involata sul 2-1 e servizio. La reazione di Camila Giorgi è stata fulminante: 11 giochi consecutivi e 6-2, 6-0 finale. Al prossimo turno la Giorgi affronterà Karolina Pliskova.

AVANZANO SVITOLINA E PLISKOVA – Elina Svitolina in due set sulla slovacca Viktoria Kuzmova. Il match della numero 48 Wta è durato 9 giochi, ovvero fino al 5-4 nel primo set per la tennista di Odessa. Parecchi problemi al servizio per la Kuzmova, mentre la Svitolina ha servito benissimo e da quel 5-4 nel primo parziale ha dominato la partita è con una striscia di 7 giochi a 1 per l’ucraina. Risultato: 6-4, 6-1. Palese l’imbarazzo della Svitolina nell’intervista post match. Da qualche tempo si vocifera di una relazione tra la vincitrice delle Wta Finals e Gael Monfils. Il tennista francese era presente e per evitare domande dirette Elina Svitolina ha tagliato la testa al toro e affrontato spontaneamente l’argomento: “Avrete notato tutti Gael Monfils. Spero di vederlo ancora spesso nel mio angolo e in campo”. Karolina Pliskova in rimonta su Madison Brengle. Il primo set perso dalla tennista ceca, per come sono poi andate le cose, è da considerarsi un semplice incidente di percorso. La partita dell’americana è finita nel momento in cui ha strappato un parziale alla Pliskova. Eloquente la reazione di Karolina Pliskova che ha risposto con un 6-0, 6-1.

LE ALTRE PARTITE – Elise Mertens supera in due set Margarita Gasparyan. Qualche rammarico per la tennista russa, che dopo aver perso nettamente il primo set stava dominando il secondo. Sul 5-4 la Gasparyan non ha sfruttato 4 set point. Le opportunità mancate sono state fatali alla russa che ha ripreso a sbagliare tutto. Tradita dal rovescio, il suo colpo migliore, Margarita Gasparyan ha consentito alla Mertens di tornare prepotentemente nel set e di aggiudicarselo insieme al match. Anastasija Sevastova ha avuto bisogno di tre set e due ore e 14 minuti di gioco per imporsi su Bianca Andreescu. Il match è stato interrotto per pioggia sul 4-3 per la canadese nel secondo set. La breve pausa non ha giovato ad Anastasija Sevastova che ha consegnato con una serie di errori il parziale alla giovane avversaria. Senza storia il terzo set, con la Andreescu particolarmente affaticata e nervosa. Stacca il pass per il terzo turno Qiang Wang che, dopo una stagione asiatica trionfale, sta confermando anche in Australia un ottimo stato di forma. Vittoria in due set per la cinese su Aleksandra Krunic, che ha raccolto appena 5 giochi.

Risultati:

[6] E. Svitolina b V. Kuzmova 6-4 6-1

[27] C. Giorgi b [Q] I. Swiatek 6-2 6-0

[21] Q. Wang b A. Krunic 6-2 6-3

[7] K. Pliskova b M. Brengle 4-6 6-0 6-1

[13] A. Sevastova b [Q] B. Andreescu 6-3 3-6 6-2

[12] E. Mertens b M. Gasparyan 6-1 7-5

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Umberto Hvalic - 6 mesi fa

    ma perche’ Eurosport con quella minima copertura di merda che garantisce?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Monica Tola - 6 mesi fa

      Praticamente tutto. 16 campi coperti con il player

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy