Andy Roddick si schiera in difesa di Roger Federer: “non userei il termine arrogante per descriverlo.”

Andy Roddick si schiera in difesa di Roger Federer: “non userei il termine arrogante per descriverlo.”

L’ex tennista statunitense scende in campo in difesa di Roger Federer, dopo che DIjana Djokovic madre dell’asso serbo, aveva dato dell’arrogante al campione svizzero in occasione della finale di Wimbledon dello scorso luglio.

di Lorenza Paolucci, @1987_Lorenza

 

Non si è placato l’eco delle parole di mamma Djokovic che in un’intervista al settimanale svizzero Bick descriveva Roger Federer come un personaggio piuttosto arrogante. In difesa dello svizzero è intervenuto Andy Roddick tramite i microfoni di Tennis Channel: “  penso che probabilmente non sarebbe una delle mie prime 6000 parole che userei per descrivere Roger”.

La signora Dijana si riferiva in particolare alla finale di Wimbledon del 2019, vinta poi dal figlio sottolineando come tutto lo stadio sostenesse il fuoriclasse elvetico.

E’ risaputo che una delle tante difficoltà per gli avversari di Re Roger è proprio quella di avere il tifo contro in qualsiasi parte del mondo, spesso anche quando si gioca in casa propria.

Roddick ci tiene però a sottolineare di essere grande fan anche di Novak pur non condividendo le sue posizioni antivacciniste:  “ciò che penso a proposito delle sue prese di posizione e quello che ha realizzato nello sport sono due cose completamente separate, per me Novak è stato incredibile. Ha certamente la possibilità di essere il migliore di tutti i tempi.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy