Atp Marsiglia: la finale sarà tra Stefanos Tsitsipas e Michail Kukuščkin

Atp Marsiglia: la finale sarà tra Stefanos Tsitsipas e Michail Kukuščkin

L’ellenico, prima testa di serie del torneo, si è imposto su David Goffin per 7-6 6-2, mentre Kukuščkin ha avuto ragione di Ugo Humbert con un doppio 6-4.

di Federico Gasparella

Nella prima semifinale in programma, dove si sono sfidati Michail Kukuščkin e Ugo Humbert, il kazako ha avuto la meglio con il punteggio di 6-4 6-4, in un’ora e mezza di gioco. La prima frazione si è distinta per le difficoltà del giovane transalpino nel trovare un’adeguata solidità all’interno dei propri turni di battuta, soprattutto nelle fasi iniziali. Già nel game di apertura si è visto costretto ad annullare ben cinque palle break all’avversario, di cui quattro nel corso dei vantaggi. Mentre al terzo game ha ceduto il servizio. Di contro, Kukuščkin è risultato più consistente, oltre ad essere abile ad approfittare dei tentennamenti del 20enne transalpino. Il kazako, in seguito, ha custodito la lunghezza di vantaggio fino alla vittoria del set, non incontrando particolari ostacoli. La seconda frazione ha avuto un andamento più bilanciato, in ragione di un migliore rendimento complessivo di Humbert. Ciò nonostante il francese ha consegnato il break al quinto gioco, che però ha saputo recuperare nelle fasi successive, all’ottavo game. Nel game di battuta seguente, tuttavia, non è stato in grado di consolidare la rimonta e di portarsi sul 5-4, finendo per cedere il secondo break del set, grazie al quale Kukuščkin ha potuto chiudere definitivamente la gara. Il kazako si contenderà la vittoria della competizione con Stefanos Tsitsipas, il quale, nella seconda semifinale, si è affermato su David Goffin, per 7-6(1) 6-2. Il parziale inaugurale si è svolto all’insegna dell’equilibrio, in quanto i due giocatori, oltre a condurre dei turni di battuta senza particolari sbavature, si sono sostanzialmente equivalsi nelle fasi di palleggio. In prossimità del tie break il belga ha cercato in ogni maniera di realizzare delle soluzioni vincenti di risposta al servizio di Tsitsipas, riuscendo nel suo intento in diverse circostanze e procurandosi la prima palla break dell’incontro, che ha saputo prontamente concretizzare. Ma nel gioco seguente l’ellenico a sua volta ha effettuato una serie di controbattute efficaci, che gli hanno permesso di prendere in mano il game e di ottenere il contro break alla prima circostanza utile. Il set si è quindi deciso al tie break, all’interno del quale si è rivelato inaspettatamente falloso, tanto da riuscire a conseguire la vittoria di un solo punto e cedere per 7-1. In merito alla seconda partita, il tennista belga è calato vistosamente in molti aspetti del gioco, in particolare nell’esecuzione del servizio e sotto il profilo atletico, di conseguenza ha ceduto due break di fila, trovandosi in breve tempo sotto di 4-0. A quel punto Tsitsipas ha potuto gestire il cospicuo vantaggio fino alla vittoria del set e della partita.

I punteggi:

M.Kukuščkin b. U.Humbert 6-4 6-4

[1]S.Tsitsipas b. [3]D.Goffin 7-6(1) 6-2

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Carla Gileno - 6 mesi fa

    Vai Tsitsipas!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy