ATP Monza il primo torneo sull’erba in Italia? A Londra l’incontro decisivo

ATP Monza il primo torneo sull’erba in Italia? A Londra l’incontro decisivo

Sarebbe l’unico evento tennistico ufficiale all’interno di un autodromo. I vertici Atp hanno incontrato a Wimbledon la delegazione brianzola

di Lorenzo Nicolao, @LolloNicolao

L’INCONTRO – Sarebbe una svolta storica per il tennis azzurro. Ai tradizionali campi in terra rossa si affiancheranno quelli in erba naturale dell’ATP Monza. Questo l’ambizioso progetto con cui i promotori del torneo stanno tentando i vertici dell’Association of Tennis Professionals.
Nulla è stato ancora deciso, ma Monza per il triennio 2020-2022 punta a riempire il vuoto rimasto in un calendario che dal 2021 vedrà spostarsi a Torino, quindi sempre in Italia, anche le ATP Finals. Anche la delegazione brianzola dovrebbe presto avere il suo responso, dopo aver incontrato nel tempio sacro del tennis i rappresentanti dell’Atp che dovranno decidere sul caso. A Wimbledon si è parlato anche delle soluzioni tecniche e praticabili per realizzare i 6 campi in erba che ospiterebbero l’evento.

TERRITORIO – Questo incontro servirà anche dal punto di vista economico: in questa occasione si confronteranno gli sponsor stranieri e quelli lombardi, affinché ci siano i mezzi per garantire il livello di un torneo dalla portata internazionale. Secondo gli ideatori del torneo, la candidatura sarebbe infatti nata proprio da un patto fra il mondo del tennis e il territorio, deciso a investire su questo sport. Gli obiettivi e i requisiti minimi della federazione internazionale vanno però raggiunti in tempi stretti.

INVESTIMENTO – In particolare queste garanzie si basano sulla stipulazione di accordi vincolanti già dall’anno in corso, in modo tale da consolidare un budget di 7,5 milioni di euro per ogni edizione prevista. L’occasione è ghiotta soprattutto se si considera il fatto che tale investimento avrà impatto zero per le casse pubbliche della città di Monza e della Provincia, come ribadito durante il precedente incontro con Assolombarda. Allo stesso tempo, la visibilità per il territorio sarà globale, sommando gli spettatori che raggiungeranno la città a quelli che assisteranno alle partite attraverso gli schermi, con diversi canali televisivi già interessati al diritto di trasmettere le immagini in Italia e all’estero.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Christian Berti - 4 mesi fa

    Sascha Laimer

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sascha Laimer - 4 mesi fa

      Christian Berti eatz geats woll ab..olle turniere leimer in italia..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ivan Messina - 4 mesi fa

    Sarebbe fantastico ma l autodromo ha molti problemi di collegamento con Milano e le altre province, il treno non c arriva, occorre studiare un approdo diretto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Franco Fuccini - 4 mesi fa

    Matteo Acquaviva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Matteo Acquaviva - 4 mesi fa

      Avrai un posto letto … come sempre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Davide Ruggieri - 4 mesi fa

    Ahahahahah ci fa un altro stipendio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Federico Catalano - 4 mesi fa

    Speriamo!!!Incrociamo le dita!!!!!Dai che torna un bel torneo nel milanese!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Andrea Pardo - 4 mesi fa

    Bell’idea disruptive Daniele Pardo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Mariarosa Piora - 4 mesi fa

    Stupendo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Minghez Intrabv - 4 mesi fa

    Godo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Roberto Cofano - 4 mesi fa

    Menomale Minkia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Anna Galbani - 4 mesi fa

    Siiiiiiii!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Nicolò Sancisi - 4 mesi fa

    Gianluigi Lontani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gianluigi Lontani - 4 mesi fa

      Nicolò Sancisi monza capitale

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Armando Salasco - 4 mesi fa

    Speriamo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Francesco Rungi - 4 mesi fa

    Marco Bassani Alberto Martino Davide Ruggieri Biagio Fit….tra roma, next gen, monza e torino hai voglia a bonificare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Dan Brank - 4 mesi fa

    Magariiiiii

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Bella idea….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Carmelo Licciardello - 4 mesi fa

    Malaponti Sebastiano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Sara Mambrin - 4 mesi fa

    Mi piacerebbe!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Antimo Chiariello - 4 mesi fa

    Magari!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy