Chi soprannominò Becker Bum Bum

Che il nomignolo del tedesco fosse dovuto al suo particolare modo di servire l’avevamo capito tutti. Quello che non sapevamo però è chi gli dette quel soprannome

di Anna Lamarina, @annalamarina

Il mondo del tennis conosce il tennista Tedesco Boris Becker col nome di “Bum Bum” in ragione del suo servizio “a bomba”. Nessuno però sa chi in effetti diede a Boris Becker questo soprannome, e cioè il leggendario tennista indiano Vijay Amritraj.

In un’intervista per l’”Indian Express”Amritraj ce lo racconta “Sono stato il primo a giocare in doppio con lui e a chiamarlo “BumBum”. Anche Boris lo ha ricordato in televisione. Giocavamo il doppio a Rotterdam insieme perché Tiriac me l’aveva chiesto. Io non potevo perché avevo altri impegni ma lui mi chiese di fargli questo favore e di giocare in doppio con lui. Quindi finii per giocare in doppio con questo carro armato -pel di carota tedesco.

Becker aveva 17 anni e insieme arrivammo in finale a Rotterdam. Si arrabbiava tantissimo quando non metteva la prima, così spingeva ancora di più sulla seconda. Bum-bum! Per il suo gioco e il suo benessere era fondamentale fare Bum Bum.

Tre mesi dopo, nel 1985, Bum Bum vinse a Wimbledon. E’ un ragazzo d’oro, peccato che abbia avuto dei problemi ultimamente. Un giorno mi disse “Hai mai incontrato un tedesco simpatico? Come me?”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy