Wilander: “Federer giocherà almeno altri due anni”

Wilander: “Federer giocherà almeno altri due anni”

Secondo lo svedese, i recenti successi di Rafa Nadal potrebbero spingere Federer a prolungare la sua carriera con l’obiettivo di mantenere il primato negli slam.

di Riccardo Costarelli, @rickycostarelli

L’attuale commentatore di Eurosport ed ex numero 1 del mondo, Mats Wilander, a quanto pare si aspetta che Federer prolunghi ancora di qualche anno la sua carriera nel tentativo di contrastare lo spagnolo nella corsa al primato per titoli Slam vinti.

Domenica scorsa a Flushing Meadows, infatti, Nadal ha vinto il suo diciannovesimo major. Superando Daniil Medvedev in un’epica finale di cinque set, Rafa si è dunque portato a -1 dai 20 Slam di Federer, accorciando così un divario che non era mai stato così sottile dal lontano 2003, anno in cui Roger vinse il suo primo Wimbledon.

Sono entusiasta di quello che saranno i prossimi due o tre anni“, ha detto Wilander a Eurosport. “Federer cercherà di fermare Nadal, spingendo lo svizzero a giocare per almeno altri due anni“.

Durante gli US Open, a Federer è stato chiesto se sarà possibile vederlo ancora in campo a 40 anni. “Alcuni anni fa, non avrei pensato che sarebbe stato possibile“, ha detto. “Ma quando ti senti pienamente in forma come adesso, pensi di poter giocare per sempre. Considero un privilegio sentirmi così. Non ho avuto grandi battute d’arresto dal problema alla schiena avuto a Montreal contro Sascha Zverev (nel 2017). Ho avuto alcuni piccoli problemi, ma nulla di pericoloso per la carriera. Se mi sento così, posso giocare più liberamente, concentrarmi sulle mie tattiche e godermi molto di più i miei giorni liberi”.

Forse con questa dichiarazione si è portato sfortuna da solo, visto che poi contro Dimitrov, ai quarti di finale, Roger ha accusato un dolore alla schiena che lo ha condizionato portandolo all’eliminazione. Infortunio che però non sembra compromettere i prossimi programmi del Maestro svizzero.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Raffaele Privitera - 2 mesi fa

    Credo che siano più fissati commentatori televisivi e psudo-tifosi….per questa storia dei primati slam…che i diretti interessati….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Raffaele Privitera - 2 mesi fa

    Credo che siano più fissati commentatori televisivi e psudo-tifosi….per questa storia dei primati slam…che i diretti interessati….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Raffaele Privitera - 2 mesi fa

    Credo che siano più fissati commentatori televisivi e psudo-tifosi….per questa storia dei primati slam…che i diretti interessati….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Simona D'Amico - 2 mesi fa

    Con questa storia del ritiro o del non ritiro ci avete rotto! Basta! Giocherà finché se la sentirà e continuerà a divertirsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Damiano Caravetta - 2 mesi fa

    Wilander sparati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Damiano Caravetta - 2 mesi fa

    Wilander sparati

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy