Beatriz Haddad Maia sospesa per doping

Beatriz Haddad Maia sospesa per doping

La tennista brasiliana è stata sospesa dopo aver fallito un test antidoping poche settimane fa a Bol, durante il WTA 125k croato.

di Andrea Lombardo

Beatriz Haddad Maia, attuale numero 99 in classifica, è stata sospesa provvisoriamente dall’ITF per aver violato il Programma Anti-Doping (articolo 8.3.1c).
Il test delle urine incriminato sarebbe quello del 4 giugno 2019 durante il torneo di Bol. Le analisi hanno rilevato la presenza di SARM S-22 e SARM LGD-4033 metabolite. Si tratta di “sostanze non specificate” secondo la lista ufficiale della WADA, ma che rientrano nella categoria S1 degli anabolizzanti.
Secondo il comunicato ufficiale dell’avvocato della giocatrice, Haddad Maia non si sarebbe mai procurata vantaggi illeciti, avrebbe sempre rispettato il gioco pulito e lavorerà per mostrare la sua innocenza.
Si attendono ulteriori informazioni nelle prossime settimane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy