Belinda Bencic stacca il pass per le Wta Finals

Belinda Bencic stacca il pass per le Wta Finals

Grazie alla vittoria ai danni di Kiki Mladenovic, la giocatrice svizzera vola all’ottavo posto della Race e si qualifica per le Wta Finals di Shenzhen. Beffate Serena Williams e Kiki Bertens.

di Antonio Sepe

Lungimiranti gli organizzatori del torneo di Mosca a concederle una wild card. Bravissima lei a non lasciarsi scappare questa ghiotta occasione. Finalmente sappiamo il nome dell’ultima tennista qualificata alle Wta Finals: si tratta du Belinda Bencic. Scavalcate in un colpo solo Serena Williams e Kiki Bertens. Non sapremo mai con certezza se la statunitense, qualora si fosse qualificata, avrebbe poi effettivamente preso parte alla manifestazione. Fatto sta che la mancata partecipazione agli ultimi tornei dell’anno che avrebbe potuto garantirle punti importanti è già un fattore da tenere in considerazione. Sfuma invece il bis per la Bertens, che l’anno scorso si qualificò come ottava, spingendosi fino in semifinale, mentre in questa stagione non potrà ripetersi, essendo uscita anzitempo nei tornei di Linz e Mosca, complice un po’ di stanchezza di fine 2019. Grazie alla vittoria odierna, Belinda Bencic ha quindi festeggiato l’accesso alla finale di Mosca, ma soprattutto la qualificazione alle Wta Finals per la prima volta in carriera. La tennista di Flawil in questa stagione ha disputato appena due finali nel circuito – trionfando a Dubai ma capitolando a Maiorca – ottenendo però buoni risultati sia negli slam, in particolare la semifinale a Flushing Meadows, che nei Premier Mandatory, semifinale a Indian Wells e Madrid. L’agevole vittoria maturata quest’oggi in due set sulla francese Mladenovic spedisce la Bencic in finale e l’avvicina notevolmente al suo best ranking di numero sette che, in caso di vittoria domani, toccherebbe nuovamente.

Nell’atto conclusivo del torneo, la tennista elvetica affronterà la beniamina di casa Anastasia Pavlyuchenkova, capace di mettere fine all’ottima settimana di Karolina Muchova, sconfiggendola in tre parziali. Appuntamento domani alle 14, con la Bencic che tenterà di chiudere in bellezza una settimana per lei già quantomai positiva; di contro, la sua avversaria tenterà di regalare una grande gioia al suo pubblico, provando a bissare il successo del 2014, quando s’impose in finale ai danni della Begu, ed a sancire la quinta vittoria di una giocatrice russa nelle ultime sei edizioni.

[3] B. Bencic b. K. Mladenovic 63 64

A. Pavlyuchenkova b. K. Muchova 64 67(6) 61

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy