Maria Sharapova riparte dai Brisbane International: wild card per lei

Maria Sharapova riparte dai Brisbane International: wild card per lei

Dopo l’intervento chirurgico alla spalla Maria Sharapova è pronta per la nuova stagione. La tennista siberiana allontana le voci sul ritiro e sarà al via dei Brisbane International grazie ad una wild card. Forfait di Venus Williams

di Diletta Barilla

Maria Sharapova è pronta al rientro in grande stile con la nuova stagione. La siberiana archivia un 2019 caratterizzato dagli infortuni culminato con l’intervento chirurgico alla spalla. E se i più maligni già ipotizzavano un possibile addio al tennis giocato, Maria Sharapova non ha intenzione di ritirarsi a breve: “Non pensavo di continuare la mia carriera da atleta oltre i 30 anni quando sono diventata professionista ma ho ritrovato la motivazione, mi sono allenata bene in questa fase di preparazione e non vedo l’ora di lasciarmi alle spalle l’anno appena trascorso”.

Sensazioni positive per la tennista russa che ha quindi deciso di accettar l’invito del Brisbane International, al quale parteciperà grazie alla wild card offertagli dagli organizzatori. Un torneo dove Masha ha già trionfato nel 2015 interrompendo il dominio della sua eterna rivale Serena Williams con la sua doppietta di successi nel 2013 e 2014.

brisbaneinternational.com.au/

Nell’intervista rilasciata al portale australiano theage.com.au Maria Sharapova ha parlato del problema alla spalla che la ha costretta ad un lungo stop: “Non penso che l’operazione abbia sistemato la spalla al 100% ma adesso ho acquisito quella consapevolezza che mi serve per poter gestire anche il dolore, cosa che lo scorso anno non sono riuscita a fare. Più che guardare i risultati in questa fase penso sopratutto a come mi sento e come reagisce il mio corpo: fino a che le risposte saranno positive potrò andare avanti. Spero per molto tempo ancora perché so per certo che ho ancora molto da dare”.

Intanto Masha lancia un messaggio ai tifosi di Brisbane: “Ciao a tutti, mi siete mancati e dono davvero felice di iniziare il mio 2020 in questa città partecipando a questo torneo. Non vedo l’ora di ritrovarvi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy