Wta Bogotà: Errani approda ai quarti, fuori Paolini

Wta Bogotà: Errani approda ai quarti, fuori Paolini

La bolognese si è imposta per 6-2 6-1 su Bibiane Schoofs. La sua prossima avversaria sarà l’australiana Astra Sharma. Mentre Jasmine Paolini è stata sconfitta in due set da Lara Arruabarrena.

di Federico Gasparella

La cronaca – La tennista bolognese si è guadagnata l’ingresso ai quarti di finale della Copa Colsanitas di Bogotà, superando agevolmente in due set Bibiane Schoofs. La frazione inaugurale ha visto la Errani uscire dai blocchi in maniera migliore rispetto all’avversaria, tanto da conquistare un break già al secondo gioco. L’azzurra in seguito ha imperversato nel campo dell’olandese, eseguendo un gioco fatto di continui cambi di ritmo e lasciandole dunque poche opportunità di manovra. Questa condizione favorevole le ha permesso di rendere ancor più consistente il vantaggio nel punteggio, portandosi sul 5-1. Al settimo gioco, tuttavia, ha avuto una battuta d’arresto, che l’ha condotta a consegnare un contro break. Ciò nonostante, nel game successivo, ha saputo costringere la Schoofs a cederle per la terza volta il servizio e chiudere la frazione per 6-2. Relativamente alla seconda partita, la bolognese ha attraversato un transitorio passaggio a vuoto nel game di servizio in apertura, cedendo il break. Si è rimessa prontamente in carreggiata, peraltro, conseguendo la vittoria addirittura di sei game di fila e dunque raggiungendo la vittoria definitiva dell’incontro. La sua prossima avversaria sarà l’australiana Astra Sharma, numero 138 del ranking mondiale, un’avversaria certamente alla sua portata. Per quanto riguarda l’altra italiana presente nella competizione, Jasmine Paolini, purtroppo è stata eliminata. La 23enne di Castelnuovo di Garfagnana si è arresa a Lara Arruabarrena, con il punteggio di 7-6(4) 6-1. L’azzurra ha avuto diverse occasioni per fare propria la frazione inaugurale, tuttavia, non ha saputo approfittarne, finendo ogni volta per consentire alla spagnola di rifarsi sotto nel punteggio. Dapprima, la toscana si è portata sul 3-0, mentre in seguito sul 5-2. In entrambe le circostanze si è fatta riprendere. Per giunta all’ottavo gioco, con il servizio a disposizione, è arrivata a due soli punti dalla vittoria del set, ma alla fine ha concesso il contro break. Dopodiché l’iberica ha vinto tre game di fila, raggiungendo l’italiana sul 5-5. Alla fine il parziale si è deciso al tie break, dove la Arruabarrena ha trovato l’allungo decisivo dopo una fase di equilibrio.In merito alla seconda frazione, la Paolini non è stata più in grado di sviluppare delle azioni di gioco pericolose, inoltre, ha perso mordente, dunque l’avversaria ha potuto dilagare giungendo rapidamente alla vittoria del set per 6-1 e della partita.

I punteggi:

[LL]S.Errani b. [Q]B.Schoofs 6-2 6-1

[11]L.Arruabarrena b. [Q]J.Paolini 7-6(4) 6-1

[5]T.Zidansek  b. S.Vickery 6-2 6-0

A.Sharma b. M.Linette 6-4 6-3

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vincenzo Marone - 2 mesi fa

    Peccato che non sia Bolognese

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy