Wta Doha, Sabalenka vince il torneo battendo Kvitova. Ad Acapulco sconfitta Zarazua, la finale sarà Watson-Fernandez

Wta Doha, Sabalenka vince il torneo battendo Kvitova. Ad Acapulco sconfitta Zarazua, la finale sarà Watson-Fernandez

A Doha la Sabalenka vince il trofeo battendo 6-3 6-3 Petra Kvitova. Ad Acapulco termina la favola della messicana Zarazua: in finale ci va la diciassettenne Fernandez, che affronterà la Watson, numero 69 del ranking.

di Diletta Tanzini

La finale del torneo WTA di Doha ha visto scontrarsi Petra Kvitova e Aryna Sabalenka, rispettivamente numero 11 e 13 del ranking. La prima, che nel corso del torneo aveva mostrato una grande forma, dopo aver terminato quasi tutte le partite al terzo set, era riuscita a centrare la finale grazie all’importante vittoria di ieri sulla numero uno del mondo Ashleigh Barty. La Sabalenka, sotto 2-1 nel conto degli scontri diretti con la ceca, aveva invece fatto registrare in semifinale una convincente vittoria in due set contro la Kuznetsova.

La finale di oggi vede partire più decisa la tennista bielorussa, che nel primo set si porta rapidamente sul 4-1, per poi concludere il primo parziale 6-3. Il secondo set parte in maniera più equilibrata, con la Kvitova che tenta di farsi sotto: la ceca, sul 2-1, in un lungo game ai vantaggi sul servizio di Sabalenka, prova a fare suo il break, senza però riuscirci. Le due vanno avanti di pari passo fino al 3-3 in seguito al quale il match gira definitivamente dalla parte della Sabalenka: la tennista bielorussa conquista un break a zero e va a chiudere anche il secondo set 6-3. Aryna Sabalenka conferma con questa vittoria le ottime cose mostrate nelle ultime due stagioni e, grazie a questo titolo, il primo del 2020, fa salire a sette il numero dei trofei conquistati in carriera.

Nella notte italiana sono andate in scena anche le semifinali del torneo WTA di Acapulco.

Nella prima semifinale Heather Watson, testa di serie numero 7 del torneo, è riuscita a sconfiggere la diciottenne cinese Wang in due set terminati 6-4 7-6(8).

Nella seconda semifinale, invece, termina la favola della wildcard messicana Zarazua, che, tra le altre, aveva sconfitto anche la Stephens: la messicana, alla prima semifinale WTA in carriera, deve cedere alla Fernandez, altra giovanissima sorpresa del torneo. La diciassettenne canadese, che lo scorso anno aveva vinto il Roland Garros juniores, sconfigge l’atleta di casa rifilandole un doppio 6-3, regalandosi la prima finale WTA.
La finale del torneo di Acapulco vedrà quindi per la terza volta di fronte Watson e Fernandez, con la prima che ha vinto entrambi gli incontri precedenti.

Risultati:

Finale WTA Doha

Sabalenka b. Kvitova 6-3 6-3

Semifinali WTA Acapulco

Watson b. Wang 6-4 7-6(8)
Fernandez b. Zarazua 6-3 6-3

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy