Wta Pechino: Garcia conquista il titolo

Wta Pechino: Garcia conquista il titolo

Caroline Garcia si è aggiudicata la vittoria del torneo, superando Simona Halep con il punteggio di 6-4 7-6. E’ il secondo titolo conquistato in appena una settimana. Grazie a questo risultato, la tennista transalpina raggiungerà la posizione numero nove del ranking mondiale.

di Federico Gasparella

Head to head – Le due giocatrici si sono incontrate soltanto due volte prima di questa sfida, lo scorso agosto a Toronto e un anno fa a Sydney. In entrambe le occasioni si è imposta la tennista romena.

La cronaca – In avvio di gara le due contendenti hanno avuto difficoltà a trovare il ritmo partita, tanto da concedere un break per parte. Nelle fasi successive il tenore della partita si è assestato su canoni di gioco più regolari: gli scambi si sono allungati e si sono fatti più lottati. Sotto il profilo tattico, la transalpina si è focalizzata sull’esecuzione di accelerazioni e variazioni improvvise, soprattutto in occasione delle risposte al servizio dell’avversaria. Mentre la Halep ha tentato di compromettere le iniziative della Garcia, opponendole la sua proverbiale capacità difensiva, fatta di grandi recuperi ed imprevedibili azioni di contrattacco. Relativamente al punteggio, il set si è deciso al decimo game, sul 5-4 in favore della francese e con la Halep al servizio: una serie di errori banali commessi dalla romena hanno permesso alla Garcia di conquistarsi due set point. Alla seconda occasione, sfruttando un errore di misura in cui è incorsa la Halep, la francese ha potuto aggiudicarsi la prima partita per 6-4.  Il confronto ha continuato a svolgersi su ritmi elevati. La Halep ha provato a giocare colpi profondi, per recuperare terreno e non essere schiacciata eccessivamente oltre la linea di fondo campo, nonché per sfruttare qualche occasione in più per poter velocizzare il gioco. La Garcia, invece, ha perseverato nel praticare una strategia sempre molto aggressiva, in ragione della quale ha cercato con insistenza di assestare delle soluzioni vincenti. Riguardo il punteggio, le due tenniste sono arrivate sul 3-3. Al settimo game la transalpina ha voluto esagerare, rischiando troppo e finendo per commettere una serie di errori di misura, che l’hanno portata a concedere tre palle break all’avversaria. Grazie all’esecuzione di una serie di ottime prime di servizio, tuttavia, è stata in grado di annullarle e di rinsavire. Il game si è comunque protratto per oltre 10 minuti ai vantaggi sebbene, alla fine, la francese sia riuscita a fare proprio il game, vanificando altre cinque palle break. Le due giocatrici, in conclusione, hanno regolato i conti del parziale al tie break: la Garcia si è portata in vantaggio di un mini break, raggiungendo il 4-1. A quel punto, la Halep ha tentato di recuperare, riuscendo a realizzare due punti consecutivamente. Subito dopo però ha commesso due errori di rovescio, fatali, che hanno permesso alla Garcia di portarsi sul 6-3. La francese ha infine sfruttato la prima palla set a disposizione, aggiudicandosi la vittoria della partita e della competizione. Il punteggio definitivo è stato di 6-4 7-6(3).

 

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Elisa Casoni - 2 anni fa

    Non mi è simpatica ma oggi è stata davvero frnomenale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniela Marian - 2 anni fa

    Brava oggi Garcia !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giovanni Boscolo - 2 anni fa

    Brava ! Strameritato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Daniela Vasile - 2 anni fa

    Bravissime tutte due! !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy