Auguri a Steffi Graf: 50 anni fa la nascita di una leggenda

Auguri a Steffi Graf: 50 anni fa la nascita di una leggenda

Il 14 giugno 1969, a Mannheim, nacque una delle giocatrici più vincenti della storia del tennis: Steffi Graf, o Fräulen Forehand.

di Redazione Tennis Circus

Stefanie Maria Graf, per i più Steffi; una della leggende più amate e vincenti del tennis compie oggi 50 anni. Sono già passati tanti anni dal suo ufficiale ritiro, eppure guardando i suoi video su Internet sembra di vedere tennis moderno: dritto assurdo, potenza allo stato puro e allo stesso tempo giocato con precisione millimetrica, e rovescio in back per dare quel pizzico di eleganza in più ad una giocatrice che in campo si muoveva davvero molto bene. D’altronde non si vincono 107 titoli in singolare per caso.
Di questi vanno rimarcati tutti gli Slam conquistati dalla teutonica: 4 Australian Open (1988, 1989, 1990, 1994), 6 Roland Garros (1987, 1988, 1993, 1995, 1996, 1999), 7 Wimbledon (1988, 1989, 1991, 1992, 1993, 1995, 1996) e 5 US Open (1988, 1989, 1993, 1995, 1996). Vinse inoltre l’oro Olimpico nel 1988 e l’argento nel 1992. Non vanno poi dimenticati i 5 trionfi alle WTA Finals (1987, 1989, 1993, 1995, 1996).
Altro record, assolutamente incredibile, sono le 377 settimane in testa al ranking. Nessuno tra uomini e donne è riuscito a fare meglio. Giusto per far capire le dimensioni di questo risultato basta dire che 377 settimane equivalgono a più di 7 anni civili. Di queste, 186 sono state consecutive tra il 1987 e il 1991.

Steffi Graf conquista il Golden Slam
Steffi Graf conquista il Golden Slam

1988, L’ANNO DELL’IMPRESA – E’ questo l’anno che ha di fatto portato nella storia la tedesca. Il Golden Slam, cioè i 4 tornei dello Slam nella stessa stagione più l’oro olimpico sempre nello stesso anno, è sempre stato una chimera per qualsiasi giocatore che abbia pestato i campi del circuito maggiore, tranne che per lei. In ordine furono sconfitte: all’Australian Open, Chris Evert; al Roland Garros, Natasha Zvereva (con il roboante 6-0 6-0 che fece da cornice alla finale Slam più rapida della storia); a Wimbledon, Martina Navratilova; agli US Open e successivamente anche nella finale olimpica, Gabriela Sabatini. In realtà la striscia Slam proseguì ancora in Australia dove in finale sconfisse Helena Sukova, per poi interrompersi sulla terra parigina in finale contro Arantxa Sanchez.

MONICA SELES, LA SUA UNICA VERA RIVALE – Fino all’aggressione fu proprio la tennista jugoslava l’unica veramente in grado di battere con una certa regolarità la Graf. È probabile che senza quel terribile fatto la bacheca di Steffi sarebbe stata leggermente ridotta, ma con i se e con i ma non si fa la storia. Negli scontri diretti tra tra le due conduce comunque Steffi per 10-5, anche se chiunque abbia vissuto da spettatore quell’epoca afferma che dopo il rientro alle competizioni la Seles non fu più la stessa.

Lorenzo Lantelme

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ladymaya - 3 mesi fa

    Steffi aveva tutto: potenza, eleganza, rapidità, gioco di gambe. Oltre al celeberrimo diritto, il suo rovescio tagliato era velenosissimo, così come profondissima e bella a vedersi si rivelava la sua prima di servizio. Si diceva scendesse poco a rete, ma in realtà era abilissima anche nel gioco di volo: la sua costituiva più una scelta tecnica e/o tattica, perché da fondo poteva aprirsi meglio il campo e sfoderare il suo micidiale diritto. Completa, atletica, “danzatrice” in campo: per me la migliore di sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Valeria Caielli - 6 mesi fa

    Auguri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Rossella Panciroli - 6 mesi fa

    Grande tennista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Linuccia Ghiggini - 6 mesi fa

    Auguri!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giuseppe Ricci - 6 mesi fa

    Adoravo vederla giocare è come colpiva il suo famoso diritto saltando sopra la palla… uno spettacolo… dopo di lei ho smesso di seguire il tennis… davvero unica.. buon compleanno Steffi ❤️

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Fabrizio Bacce - 6 mesi fa

    Grandissimaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Cristina Isidori - 6 mesi fa

    Peccato per la Seles! Se non l avessero accoltellata avrebbe vinto tanto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Verito Montoya - 6 mesi fa

    mi ídola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Paolo Squaratti - 6 mesi fa

    La più grande di tutti i tempi❤

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Andrea Franco - 6 mesi fa

    auguroni campionessa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Valeria Cappelletti - 6 mesi fa

    Mi è sempre piaciuta!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Chiara Scardazzi - 6 mesi fa

    Grande talento. Mi ricordo benissimo ero ragazzina. Incantava tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Mario Soda - 6 mesi fa

    Auguri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Ada Maria Cotella - 6 mesi fa

    Grande Steffy, che bello vederti giocare!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Alessandro Ratti - 6 mesi fa

    The best

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Cristina Cuccu - 6 mesi fa

    Auguriiiii

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Cinzia Cheni - 6 mesi fa

    Auguri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Maria Brando - 6 mesi fa

    Auguri grande campionessa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Antonella Sciascia - 6 mesi fa

    Auguri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Cinzia Greggi - 6 mesi fa

    Antipatica….ma brava

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Sandra Cedrati - 6 mesi fa

    Grande AUGURI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Laura Armanino - 6 mesi fa

    Il mio idolo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Roby Comparin - 6 mesi fa

    Auguri

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy