Coppa Davis: Nadal alieno, la Spagna è in finale!

Coppa Davis: Nadal alieno, la Spagna è in finale!

La Spagna parte in salita con la sconfitta di Lopez contro Edmund, ma ci pensa Nadal a riportare la parità sconfiggendo Evans. A decidere la semifinale è il doppio, dove uno straordinario Nadal trascina Lopez e tutti gli spagnoli alla vittoria, nonchè in finale. Ko la Gran Bretagna.

di Antonio Sepe

Dopo la vittoria odierna del Canada, che grazie al trionfo sulla Russia ha raggiunto la prima finale della Coppa Davis della sua storia, nel tardo pomeriggio è andata di scena la seconda semifinale della competizione. Di fronte i padroni di casa della Spagna e la Gran Bretagna. Come da pronostico, il confronto si è rivelato estremamente combattuto ed è stato deciso solamente dal doppio, durato oltre due ore e sempre in bilico.

La sfida è cominciata subito con un colpo di scena: al posto di Carreno Busta, infatti, la Spagna ha infatti schierato Feliciano Lopez, probabilmente per cercare di confondere le idee di Edmund, che prima d’ora non aveva mai affrontato il 38enne. Nessun problema, comunque, per il tennista britannico, che si è assicurato il primo set per 6-3 grazie ad un break ottenuto in apertura ed ha poi fatto suo anche il secondo parziale, annullando due set point sul 4-5 prima di imporsi al tie-break. Al vantaggio di Murray e compagni ha risposto, come al solito, Rafa Nadal, che sfidava Dan Evans. Sfida davvero equilibrata fino al 4 pari del primo set, caratterizzato da parecchi game terminati ai vantaggi e da una notevole intensità. Da questo momento in poi, però, un giocatore è salito in cattedra e l’altro è di fatto sparito dal campo. Il numero uno del mondo ha inanellato un parziale di otto games a zero che gli ha consegnato prima il set d’apertura per 6-4 e poi la seconda frazione con un sonoro bagel. Vittoria fondamentale che riporta in parità il confronto, il quale si deciderà al doppio. 

Da un lato, la Gran Bretagna schiera Jamie Murray e Neal Skupski, già vincitori quando chiamati in causa nei due match precedenti. La Spagna risponde con Rafa Nadal e non Granollers come ieri ma Feliciano Lopez. Doppio impegno dunque per entrambi i singolaristi, nonchè entrambi interpreti di una specialità come il doppio. Primo set decisamente equilibrato che ha visto appena due palle break offerte – una per parte. Nessuna delle due coppie è però riuscita a mettere a segno il break e si è dunque giunti al tie-break, dove gli spagnoli hanno dominato, vincendolo per 7 punti a 3. Nella seconda frazione di gioco, Nadal ha spaventosamente alzato il suo livello di gioco ed il ritmo, tanto quanto è calato il suo compagno, autore di alcuni errori clamorosi. Proprio uno smash a campo aperto sbagliato da Lopez ha concesso ai britannici l’opportunità più ghiotta del match. Il servizio di Rafa ha però fatto la differenza, annullando così il set point sul 5-6. Ancora tie-break, ma questa volta l’equilibrio regna fino alla fine. Murray e Skupski si portano sul 6-4, conquistandosi due chance per chiudere il set: sulla prima Lopez è glaciale con il servizio, sulla seconda Nadal è disumano con un recupero ai limiti del normale. Una volee quasi perfetta di Murray sembrava poter regalare il set alla Gran Bretagna; Rafa, però, è in qualche modo arrivato sulla palla tirando fuori un pallonetto strepitoso che ha poi consentito agli spagnoli di chiudere con lo smash ed annullare il secondo set point. Sul 6 pari, Nadal e Lopez hanno preso ancora più fiducia e, dopo aver fallito un match point sul 7-6, non hanno fallito il seguente sull’8-7.

E’ la Spagna, dunque, la seconda finalista di questa Coppa Davis, per la gioia dei numerosi sostenitori presenti sugli spalti della Caja Magica. Davvero caloroso il tifo dei tanti spagnoli, che hanno spinto Nadal e compagni al passaggio del turno. Ovviamente domani i favori del pronostico saranno per i padroni di casa, ma occhio a non sottovalutare il Canada, che in questi giorni ha già dimostrato di poter sorprendere.

SPAGNA d. GRAN BRETAGNA 2-1

K. Edmund (GBR) b. F. Lopez (SPA) 63 76(3)

R. Nadal (SPA) b. D. Evans (GBR) 64 60

Lopez/Nadal (SPA) b. Murray/Skupski (GBR) 76(3) 76(8)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy