Mouratoglou promuove i Big3 alla ripresa 

Patrick Mouratoglu non ha dubbi: alla ripresa Djokovic, Federer, Nadal e Serena Williams non avranno problemi. Meno sicura invece la tenuta per i Next Gen
di Stefano Maffei

di Redazione Tennis Circus

Il super coach Patrick Mouratoglu, intervistato in vista del torneo organizzato nella sua accademia in Francia a partire dal 13 giugno (10 giocatori che si sfideranno nell’arco di nove giornate, tra i partecipanti anche il nostro Matteo Berrettini), ha espresso la sua opinione sullo stato di forma dei giocatori alla ripresa dell’attività agonistica. 

L’allenatore greco, alla domanda sui favoriti ai nastri di partenza, ha risposto così: Lo abbiamo già visto in passato, quando Roger ha vinto uno Slam dopo sei mesi di stop. Loro sono gli unici in grado di compiere imprese del genere. I giocatori più esperti come Serena Williams, Novak Djokovic, Rafael Nadal e Roger Federer, avranno bisogno di meno tempo per tornare al loro miglior livello. Penso che per i Next Gen sarà più complicato, dato che sono così affamati e hanno bisogno di trovare il giusto ritmo. La loro necessità è quella di migliorare giorno dopo giorno. Sono ambiziosi perché sentono che il circuito apparterrà a loro tra poco tempo”. 

La posizione di Mouratoglu è perfettamente condivisibile, bisognerà però vedere chi dei big3 si presenterà alla ripresa del tennis. Roger Federer ha dichiarato di essere out fino al 2021 per la nuova operazione al ginocchio destro, mentre Novak Djokovic e Rafael Nadal non sembrano disposti a scendere in campo prima di una stabilizzazione della situazione legata al coronavirus. 

Può essere questo il momento buono per la conquista di un titolo del grande slam per i tennisti della nuova generazione? Ancora è presto per dirlo, ma se mancheranno i tre cannibali l’occasione per Thiem & co. è da non perdere. 

Stefano Maffei

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy